Crea sito

Tortine cuor di crema alla vaniglia

Un dolce semplicissimo proposto in una versione nuova e originale, le tortine cuor di crema. Sono dei piccoli dolcetti di pasta frolla con un ripieno di crema pasticcera. Quello che è originale e moderno è il modo di lavorazione. Si usano infatti delle semisfere di crema congelata, che permettono di preparare i dolcetti in maniera semplice.

Tortine cuor di crema
  • Preparazione: 1.5 Ora
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 20 pezzi
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la frolla

  • 500 g Farina debole
  • 300 g Burro
  • 200 g Zucchero a velo
  • 80 g Tuorli
  • 1/2 bacca Vaniglia
  • q.b. Scorza di limone
  • 1 pizzico Sale

Per la crema

  • 400 g Latte intero
  • 100 g Panna fresca liquida
  • 150 g Tuorli
  • 150 g Zucchero
  • 18 g Amido di mais (maizena)
  • 18 g Amido di riso
  • 1/2 bacca Vaniglia

Inoltre vi servirà

  • uno stampo in silicone a semisfere piccole

Preparazione

Preparare la crema

  1. Preparare la crema in anticipo, volendo anche giorni prima. Montare molto bene i tuorli con lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia. Aggiungere quindi i due amidi. Nel frattempo scaldare il latte con la panna e la bacca di vaniglia esausta. Quando il latte arriva quasi a bollore, togliere la bacca di vaniglia e aggiungere il composto di tuorli, zucchero e amidi. Aspettare senza mescolare che il latte riprenda il bollore e inizi a formare dei piccoli “geyser” attraverso il composto che galleggia in superficie. Solo allora mescolare con una frusta e spegnere il fuoco. La crema è pronta. Coprire con pellicola a contatto e raffreddare velocemente. Quando la crema è fredda, riempire degli stampini piccoli a semisfera in silicone e porli in congelatore.

Preparare la frolla

  1. Per la frolla: disporre la farina sulla spianatoia e aggiungere il burro a piccoli pezzi. Lavorare il burro e la farina sfregandoli insieme per ottenere delle piccole briciole. Quando il composto avrà assunto un aspetto “sabbioso”, aggiungere lo zucchero, gli aromi e quindi i tuorli. Lavorare giusto il tempo necessario per ottenere un impasto liscio. Riporre in frigo.

  2. Tortine cuor di crema

Per il montaggio del dolce

  1. Tortine cuor di crema

    Dopo il riposo della frolla, riprenderla e lavorarla per “plastificarla”. Leggete qui per per la tecnica.

    Stendere la frolla allo spessore di mezzo centimetro.

    Coppare la frolla con un coppapasta di circa 10 cm di diametro.

  2. Tortine cuor di crema

    Al centro di metà dei dischi di frolla porre una semisfera di crema congelata

  3. Tortine cuor di crema

    Spennellare con poco albume. Coprire con gli altri dischi di frolla, saldare spingendo leggermente con le dita lungo il bordo. Coppare poi con un coppapasta di poco più piccolo del precedente.

    Cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti. Dovranno essere appena dorati. Lasciare raffreddare e cospargere di zucchero a velo.

  4. Tortine cuor di crema

Note

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi sempre rimanere informato sui miei nuovi articoli, puoi iscriverti alla newsletter, oppure mettere MI PIACE alla mia pagina Facebook https://www.facebook.com/blog.zuccherolievitoefarina/, Twitter https://twitter.com/zuccherolievito, Instagram https://www.instagram.com/zuccherolievitoefarina/ oppure G+ https://plus.google.com/u/1/113541737177885349098 A PRESTO!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Tortine cuor di crema alla vaniglia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons