Torta di frutta

torta di frutta

torta di fruttaLa Torta di frutta è veramente buonissima e bellissima! Inoltre non troppo è difficile da realizzare. Quindi ecco a voi la ricetta della torta di frutta! Di sicuro effetto coreografico e gradita da tutti.

 

 

Torta di frutta

Difficoltà: media
Tempo: 1 ora e mezza + tempo di riposo e cottura della frolla

 

INGREDIENTI:

1 dose di pasta frolla (usare la ricetta classica senza lievito)

1 dose di crema pasticcera

frutta a piacere (io ho usato kiwi, mandaranci, fragole, banane, uva e frutti di bosco)

gelatina neutra per pasticceria oppure gelatina spray

fagioli secchi o sale grosso (per la cottura in bianco della frolla)

 

PREPARAZIONE

Dopo un adeguato periodo di riposo della frolla in frigorifero (circa 2 ore), riprenderla e lavorarla energicamente nelle mani per renderla “plastica”.

Stenderla sulla spianatoia infarinata allo spessore di circa mezzo centimetro e trasferirla nella tortiera imburrata. Le pareti (solo quelle) possono anche essere infarinate per evitare il crollo del bordo.

Bucherellare la pasta frolla.

Porre all’interno un foglio di alluminio o carta da forno e disporvi i fagioli secchi o un chilo di sale grosso.

Cuocere a 200° per 20-30 minuti. A metà cottura rimuovere la stagnola e i fagioli. La frolla è pronta quando ha un colore marrone chiaro.

 

Torta di frutta

 

Lasciare raffreddare.

Nel frattempo preparare la crema pasticcera alla vaniglia.

 

MONTARE IL DOLCE

Posizionare il guscio di pasta frolla su un piatto da portata.

Versarvi all’interno la crema pasticcera fredda.

 

Torta di frutta

 

 

Decorare a piacere con la frutta.

Spruzzare la superficie con la gelatina in spray o pennellare con quella liquida.

Riporre in frigo fino al momento di servire.

 

 

Torta di frutta

 

Torta di frutta

Related Post

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.