Tarte Tatin alle cipolle

Tarte tatin alle cipolle ovvero una versione salata della più famosa Tarte tatin alle mele. E’ una preparazione francese, una preparazione della pasticceria classica. Pochi ingredienti, solo farina, burro, cipolle e poco altro. La sua caratteristica è che la frutta (o in questo caso le cipolle) viene posta direttamente sulla base della tortiera e poi coperta con la pasta che forma così una sorta di coperchio. Dopo la cottura la Tarte viene rovesciata e così la frutta viene a trovarsi sopra.Semplice e veloce. Provatela perché è facilissima!

Tarte tatin alle cipolle
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Cipolle bianche
  • 1 cucchiaioZucchero di canna
  • 30 gBurro
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • Pirofila da forno (28 cm di diametro)
  • Mandolina

Preparazione

  1. Tarte tatin alle cipolle

    Imburrare generosamente una pirofila da forno. Cospargere uniformemente con lo zucchero di canna.

  2. Tagliare le cipolle molto fini con l’aiuto della mandolina. Spargere le cipolle nella pirofila. Salare e pepare.

  3. Stendere la pasta brisè con il mattarello all’altezza di circa mezzo centimetro. Coppare quindi la pasta in modo da ottenere un cerchio di diametro leggermente superiore alla teglia. Con questo disco coprire tutte le cipolle rimboccando leggermente il bordo.

  4. Tarte tatin alle cipolle

    Infornare a 170° fino a doratura della pasta, ci vorranno circa 30-40 minuti. Togliere dal forno e lasciare raffreddare dentro alla pirofila.

  5. Tarte tatin alle cipolle

    Quando la Tarte sarà completamente fredda rovesciare sul piatto di servizio. Servire tiepida o fredda.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.