Crea sito

Riso pilaf con spiedini e peperoni

Conoscete il riso pilaf? E’ un metodo di cottura del riso di origine turca, facile da fare e di sicura riuscita, mai scotto e sempre ben sgranato. E’ generalmente preparato con il riso basmati, ma può andare bene anche un buon riso arborio o carnaroli.
E’ ottimo accompagnato con carne o pesce speziata o con intingoli, verdure o anche frutti di mare. Si sposa bene con il curry, lo zenzero o la salsa di soia.

Mia mamma lo preparava spesso con degli spiedini di carne di vitellone, alternata con pomodorini, champignon e cipolline.

Questa sera io l’ho preparato con una pietanza e un contorno molto semplici: spiedini di carne di maiale cotti alla griglia e peperoni cotti interi al forno, sbucciati e conditi con olio, sale, pepe e aromi. Il tutto accompagnato con salsa di soia.

 

20140630_201827 b a

 

INGREDIENTI per il riso pilaf 

per ogni commensale:

100 g di riso basmati

200 g di acqua

1 cucchiaio di olio extravergine

poco burro

sale

 

Scaldare il forno a 180°. Nel frattempo mettere a scaldare l’acqua, che deve essere di peso esattamente il doppio del peso del riso. Quindi scaldare l’olio in una pirofila da forno che abbia il coperchio e tostare il riso per 2-3 minuti. Aggiungere a questo punto, l’acqua che deve essere bollente. Salare, mescolare e lasciare che riprenda il bollore. Coprire subito e porre nel forno caldo. Lasciarlo lì per 18 minuti esatti, senza mai toccarlo.

Trascorso questo tempo, togliere il riso dal forno, aggiungere una noce di burro (o più, a seconda della quantità di riso), sgranare il riso con una forchetta e servire caldo con la pietanza prescelta.

 

 

 

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons