Pizzette mignon (pizzette party)

Per rimanere in tema di pizza, voglio proporvi queste collaudatissime pizzette. La ricetta che uso ormai da anni con grande soddisfazione è quella delle sorelle Simili (tratta dal libro: Pane e roba dolce), anche se con il tempo ho fatto alcune modifiche. Per esempio preferisco usare il maltitolo piuttosto che lo zucchero.

 

pizzette

 

Sono perfette per feste, soprattutto quelle dei bambini. Sono sempre presenti quando faccio i compleanni dei più piccoli, oppure in qualche festa scolastica. Generalmente finiscono prima di ogni altra cosa.

Sono ottime anche per la merenda a scuola. Dopo che si sono raffreddate, le surgelo stese su un vassoio. Una volta congelate, le metto in un sacchetto da freezer. Poi, quando servono, le tolgo dal freezer al mattino e le metto in cartella. Per l’ora della ricreazione sono al punto giusto!

Ne faccio sempre un po’ anche con i wurstel, che ai bambini piacciono moltissimo.

 

Pizzette mignon

Difficoltà: media
Tempo: 30 minuti + 1 ora di lievitazione + 20 minuti di cottura
Stagionalità: tutto l’anno

 

INGREDIENTI:

500 g  farina 00

250 g acqua tiepida

25 g lievito di birra

40 g  burro morbido

1 cucchiaio di maltitolo (o zucchero)

1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

1 cucchiaino di sale

Inoltre:

passata di pomodoro

mozzarella tritata

olio extravergine d’oliva

origano

sale

(wurstel a fettine)

 

PROCEDIMENTO:

Fate la fontana con la farina sulla spianatoia, mettete al centro il lievito spezzettato e diluitelo con l’acqua, raccogliete un poco di farina poi unite il sale, l’olio, il maltitolo (o lo zucchero) e il burro. Impastate bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, senza lavorarlo troppo a lungo. Se volete usare un’impastatrice, usate il gancio a uncino e impastate tutti gli ingredienti come indicato. Fate una palla,

 

pizzette 1

 

mettetela in una ciotola coperta di pellicola e fatela lievitare per 40-50 minuti.

 

pizzette 2

 

Passato questo tempo, senza lavorarla ulteriormente, tirate con il mattarello una sfoglia di circa 3 mm di spessore e quindi con uno stampo per biscotti  ricavate dei dischi  di circa 5 cm di diametro e disponeteli sulla sulla teglia rivestita di carta forno, tenendoli un poco distanziati. Ammassate  i ritagli senza lavorarli, stenderli, tagliarli e disponere anche questi sulla teglia.

Con la punta delle dita, premete il centro di ogni dischetto formando un ampio incavo

 

pizzette 3

 

in cui metterete un bel cucchiaino di pomodoro e un pizzico di sale.

 

pizzette 4

 

Infornate le pizzette nel forno preriscaldato a 200° per 5-10 minuti. Toglietele dal forno, disponete sul pomodoro un mucchietto di mozzarella tritata e scolata, un pizzico di origano e un goccio d’olio.

 

pizzette 5

 

Rimettete in forno per altri 5-10 minuti, fin quando la mozzarella sarà sciolta e le pizzette leggermente dorate.

 

pizzette 6
Pizzette mignon appena sfornate

 

pizzette 7

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi sempre rimanere informato sui miei nuovi articoli, puoi iscriverti alla newsletter, oppure mettere MI PIACE alla mia pagina Facebook https://www.facebook.com/blog.zuccherolievitoefarina/, Twitter https://twitter.com/zuccherolievito, Instagram https://www.instagram.com/zuccherolievitoefarina/ oppure G+ https://plus.google.com/u/1/113541737177885349098 A PRESTO!

Related Post

4 Replies to “Pizzette mignon (pizzette party)”

  1. Strepitose‼️‼️‼️
    Grazie Karen

  2. Ti sono venute una meraviglia!

    1. zuccherolievitoefarina dice: Rispondi

      Grazie!

  3. Belle e sicuramente buonissime!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.