Orecchiette con le cime di rapa

Le orecchiette con le cime di rapa sono una ricetta classica della tradizione pugliese. Un piatto che faccio spesso perché molto gradita soprattutto a mio marito che ha origini pugliesi. E’ un piatto che contiene molte verdure e basterà un secondo leggero per avere un pasto completo.

orecchiette con le cime di rapa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gOrecchiette (Potete farle a mano o acquistarle già pronte)
  • 500 gCime di rapa (oppure broccoli)
  • 5Acciughe (alici) (sottolio)
  • 1 spicchioAglio
  • 5 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • Peperoncino (facoltativo)

Preparazione

  1. Pulite le cime di rapa scartando le foglie più grosse e dure e tenendo quelle più tenere e le cime. I gambi possono essere spellati e tagliati in piccoli pezzi. Mettete la verdura a bagno.

  2. orecchiette con le cime di rapa

    Intanto mettete a scaldare abbondante acqua in una pentola capiente.
    Mentre l’acqua si scalda preparate l’intingolo. Fate soffriggere in olio extravergine d’oliva uno spicchio di aglio e toglierlo appena imbiondisce. Aggiungete quindi le acciughe che dovranno sciogliersi lentamente. Se è gradito, potete mettere anche un pezzettino di peperoncino piccante.

  3. Appena bolle l’acqua, buttate prima le cime di rapa e poi, appena riprende il bollore, le orecchiette. Fate bollire insieme.

  4. Quando sono cotte le orecchiette (ci vorranno alcuni minuti), scolate la pasta con la verdura e condite con l’intingolo preparato.
    Servite subito.

Varianti:

Questa pasta si può preparare anche utilizzando i broccoli. Avrete in questo modo un gusto più delicato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.