Millefoglie alla nocciola e cioccolato

 

La torta millefoglie è un classico molto amato nella mia famiglia. Ogni tanto qualcuno mi chiede di prepararla per un compleanno o una ricorrenza particolare. Quello che varia è la farcitura, mentre la base della torta rimane sempre uguale. Quella che vi vado a spiegare è una millefoglie con chantilly alla nocciola e chantilly al cioccolato. L’abbinamento nocciola-cioccolato è un classico molto amato.

 

20140830_224057

 

Potete trovare già pubblicata la ricetta di una millefoglie alla vaniglia e una alla nutella. Qui vi parlerò delle particolarità di questa versione.

Prima di tutto bisogna preparare le basi per la torta. Innanzitutto la pasta sfoglia che potete trovare qui. Poi la crema alla nocciola e la crema al cioccolato.

Il giorno prima cuocere 3 dischi di pasta sfoglia rotondi di 30 cm di diametro. Dato che la pasta sfoglia tende a restringersi tagliare dei dischi di almeno 2 cm di diametro in più del necessario. Porre la pasta sfoglia tagliata delicatamente sulla leccarda del forno, bucherellare abbondantemente i pezzi di pasta e quindi cuocere ciascun pezzo a 160°-170°  per circa 1 ora.

Alla fine della cottura cospargere ciascun pezzo di sfoglia ormai pronta con abbondante zucchero a velo e porre la leccarda nel forno con il grill acceso per un minuto, fino a che non si forma una lieve caramellatura. Attenzione! Questa fase è molto delicata e si rischia di bruciare la superficie. Non lasciare la pasta sfoglia incustodita! Ripetere anche sull’altro lato.

Quando i dischi di pasta sfoglia sono pronti sciogliere circa 50 g di burro di cacao nel microonde e spennellare con questo la pasta sfoglia pronta, da entrambi i lati. Questo accorgimento, permette alla sfoglia di non ammorbidirsi a contatto con le creme, perché rende la sfoglia stessa impermeabile.

E’ opportuno avere già pronti dal giorno prima i dischi di sfoglia e le creme. Queste devono essere molto fredde. Al momento di comporre il dolce preparare le creme chantilly. Sciogliere 2 fogli di colla di pesce ammollata e strizzata in 2 cucchiai di crema scaldata al microonde. Aggiungere questa crema alla rimanente e mescolare bene. A questo punto incorporare 200 g di panna montata. Ripetere l’operazione con l’altra crema.

E’ preferibile a questo punto utilizzare un anello per pasticceria che aiuta a mantenere la torta in forma.

Porre un disco di sfoglia sul piatto torta e chiudere con l’anello.

Comporre un primo strato con la chantilly alla nocciola e sovrapporre un secondo disco di sfoglia. Coprire con chantilly al cioccolato e quindi con un terzo disco di sfoglia. Porre quindi in freezer per almeno 1 ora per permettere agli strati di stabilizzarsi.

 

20140830_211230

 

A questo punto togliere l’anello e completare la decorazione della torta come meglio si desidera. Io ho spalmato panna montata sui lati e ho attaccato granella di nocciole.

 

20140830_213217

 

Sulla superficie superiore ho completato con ciuffi di panna e chantilly alla nocciola, nocciole intere e granella di cioccolato.

 

20140830_224107

 

20140831_233436

 

 

 

 

 

 

Related Post

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.