Lenticchie in umido

lenticchie in umido

Le lenticchie in umido sono il contorno principe delle feste, infatti accompagnano spesso cotechino, zampone o bollito misto. In realtà però le lenticchie non sarebbero un contorno ma una pietanza, in quanto alimento ricco di proteine.

A casa mia le lenticchie in umido sono spesso presenti sulla tavola, quale pietanza leggera e nutriente, accompagnata da un contorno cotto o crudo, e preceduta da un piatto di pasta, preferibilmente condita con verdure. Un menù vegetariano o vegano perfetto, che ne dite?

Ma lenticchie in umido anche a Capodanno, con il cotechino, perché no?

Prepararle è davvero facile!

lenticchie in umido
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:1 ora
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Lenticchie secche (Io prediligo le lenticchie di Castelluccio di Norcia) 300 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Rosmarino 2 rametti
  • Olio extravergine d’oliva 4-5 cucchiai
  • Triplo concentrato di pomodoro 2 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. lenticchie in umido

    Se le lenticchie sono nuove, non ci sarebbe bisogno di ammollo. In caso contrario 1 ora di ammollo è sufficiente.

  2. Dopo questo tempo, mettete a bollire le lenticchie in abbondane acqua, con uno spicchio d’aglio e un rametto di rosmarino. Far bollire per circa 30-40 minuti, fino a quando non saranno tenere.

    Scolare.

  3. Preparate un trito di aglio e rosmarino e mettete a soffriggere in 3-4 cucchiai di olio. A questo punto aggiungete le lenticchie, il concentrato di pomodoro e poca acqua, circa mezzo bicchiere. Regolate di sale e pepe e fate asciugare mescolando spesso.

    Quando le lenticchie sono cotte fate asciugare l’acqua residua e portate subito in tavola.

  4. lenticchie in umido

Note

Se ti è piaciuta questa ricetta  e vuoi sempre rimanere informato sui miei nuovi articoli, puoi iscriverti alla newsletter, oppure mettere MI PIACE alla mia pagina Facebook https://www.facebook.com/blog.zuccherolievitoefarina/, Twitter https://twitter.com/zuccherolievito, Instagram https://www.instagram.com/zuccherolievitoefarina/ ,   Pinterest https://www.pinterest.it/zuccherolievito/ oppureG+ https://plus.google.com/u/1/113541737177885349098

A PRESTO!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.