Dolcetti di pan di Spagna golosi e veloci!

Questi dolcetti si fanno in un attimo con gli avanzi di pan di Spagna o di altre torte morbide. Se volete potete anche usare avanzi di Pandoro. Si preparano in un attimo e non hanno bisogno di cottura. Sono buonissimi da mangiare e andranno a ruba! Io li preparo spesso, anche perché ritagli di pan di Spagna spesso avanzano dalle mie torte.

Come si fanno? Semplicissimo!

 

IMG_20151110_193016 ba

 

Sbriciolare con le mani i ritagli di pan di Spagna (o altra torta morbida), aggiungere qualche cucchiaiata di marmellata o Nutella a piacere. Io generalmente uso marmellata di albicocche o pesche preferibilmente fatta in casa. Non vi indico con precisione la quantità di marmellata o Nutella  da aggiungere, perché bisogna regolare di volta in volta la quantità a secondo della consistenza dell’impasto di base. Si deve ottenere un composto ben amalgamato e lievemente appiccicoso. Questa operazione è bene farla con le mani, come se si stesse preparando l’impasto delle polpette.

Prendere poi una piccola quantità di composto e rotolarlo fra le mani per ottenere una pallina.

Rotolare quindi le palline così formate nel cocco rapè, per quelle bianche alla marmellata, e nel cacao amaro, per quelle scure alla Nutella. Appoggiarli nei pirottini di carta.

E’ possibile poi fare infinite variazioni sul tema, sia per quanto riguarda la torta di partenza (si potrebbe usare anche una torta al cacao, ecc.), sia il “collante” (la marmellata può variare, si può usare qualunque gusto, oppure si può utilizzare crema alla nocciola bianca…), sia per la copertura (oltra a quelle già proposte si possono usare nocciole tritate o pistacchi, ecc.).

Consiglio di tenere quelli con la marmellata in frigo se si conservano per più di 24 ore.

Related Post

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.