Crea sito

Cupcake carota e vaniglia

Oggi vi propongo i cupcake alla carota con namelaka al cioccolato bianco e vaniglia. Leggeri, fatti con olio e farina di mandorle, sono molto amati da chi vuole evitare il burro. Buonissimi, saranno anche molto belli con un pizzico di colore arancione nella namelaka.

cupcake carota e vaniglia
  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Porzioni12 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per i cupcake

  • 200 gFarina 1
  • 100 gFarina di mandorle
  • 300 gCarote
  • 3Uova medie
  • 100 gOlio di riso (o altro olio dal sapore neutro)
  • 150 gZucchero di canna
  • 14 gBaking powder (oppure una bustina di lievito per dolci)
  • 1 baccaVaniglia

Per la namelaka alla vaniglia

  • 170 gCioccolato bianco
  • 100 gLatte intero
  • 5 gSciroppo di glucosio
  • 2 gGelatina in fogli
  • 10 gAcqua (per idratare la gelatina)
  • 200 gPanna fresca liquida
  • 1/2 baccaVaniglia

Per la decorazione

  • Zuccheri glitterati (oppure altre decorazioni )

Strumenti

  • 12 Pirottini
  • 1 Teglia per muffin
  • Sac a poche
  • Bocchetta a stella

Preparazione

<br>

Per i cupcake

  1. cupcake carota e vaniglia

    Per prima cosa tritate le carote crude. Potete farlo con il Bimby, se lo avete, in questo modo le ridurrete in purea. Se non avete il Bimby, la cosa migliore è prima grattugiare le carote e poi passarle in un mixer per renderle le più fini possibile. Tenetele quindi da parte.

  2. Montate le uova con lo zucchero di canna ed i semi di vaniglia raschiati dalla bacca. Quando sono ben montate, aggiungete a filo l’olio e quindi completate con le farine setacciate insieme al lievito e la farina di mandorle. Per ultimo incorporate le carote.

  3. Trasferite l’impasto in una sac a poche e con questa riempite per tre quarti i pirottini di carta appoggiati all’interno della teglia per muffin. Cuocete in forno caldo a 190° per circa 20 minuti.

Per la namelaka

  1. Idratate la gelatina con 10 g di acqua (5 volte il peso della gelatina). Scaldate il latte con lo sciroppo di glucosio e aggiungete tutto al cioccolato bianco tritato. Aspettate qualche minuto e quindi unite anche la gelatina reidratata e infine la panna liquida a filo. Mixate con il mixer a immersione. Ponete quindi in frigo per 12 ore.

  2. Se volete potete aggiungete poco colorante arancione.

Per la finitura dei cupcake

  1. Riprendete la namelaka dal frigo e montatela con le fruste. Ponete la namelaka in una sac a poche con bocchetta a stella e formate su ogni cupcake un grosso ciuffo di crema.

  2. cupcake carota e vaniglia

    Decorate a piacere con zuccherini e perline colorate.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Cupcake carota e vaniglia”

    1. Buongiorno! io generalmente inizio con meno di mezzo cucchiaino ed eventualmente aggiungo poco di più se il colore non mi soddisfa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons