Crea sito

Cuori di mousse al cioccolato e pistacchio

Perché non preparare per San Valentino dei Cuori di mousse al cioccolato e pistacchio per deliziare la nostra dolce metà? L’idea di questo dolce monoporzione comunque può essere adattata a qualunque occasione e a tanti altri stampi creativi. Non avendo stampi in silicone potete addirittura servire, con qualche piccolo accorgimento, i vostri dolci in bicchiere o in barattolo. A vostro piacimento potete anche servire i cuori accompagnati da una salsa ai lamponi. Allora perché non provare?

Cuori di mousse al cioccolato e pistacchio
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la mousse al cioccolato

Per la ganache al cioccolato

  • 200 gCioccolato fondente al 50%
  • 200 gPanna fresca liquida

Per il biscuit al cacao

  • 180 gAlbumi
  • 120 gTuorli
  • 55 gCacao amaro in polvere
  • 190 gZucchero

Per la base croccante al pistacchio

  • 75 gPasta di pistacchi (Pura al 100 %)
  • 75 gPasta di mandorle (Pura al 100 %)
  • 70 gCorn flakes
  • 100 gCioccolato bianco

Per il coulis di lamponi

  • 125 gLamponi
  • 50 gZucchero
  • q.b.Succo di limone

Per la decorazione

  • Burro cacao spray (Sostituibile con burro cacao e cacao amaro in polvere )
  • Lamponi
  • Oro in polvere

Strumenti

Senza questa attrezzatura è comunque possibile preparare il dolce ma senza dargli la forma caratteristica a cuore
  • Stampi monoporzione in silicone a forma di cuore
  • Stampi mini in silicone a forma di cuore
  • Burro cacao spray di colore marrone
  • Coppapasta a forma di cuore di poco più piccolo dello stampo di silicone
  • Sac a poche

Preparazione

Per la ganache al cioccolato fondente

  1. Scaldare la panna portandola quasi a bollore, quindi versarla sul cioccolato tritato. Aspettare qualche minuto e poi emulsionare con frullatore a immersione fino ad ottenere un composto liscio e lucido. Versare la ganache così ottenuta negli stampi a microcuori e porre in congelatore o abbattitore.

Per il biscuit al cacao

  1. Montare gli albumi con lo zucchero. Unire poi a mano i tuorli liquidi e infine il cacao setacciato. Stendere il biscotto all’altezza di 1 cm sopra una teglia rivestita con un foglio di carta da forno. Infornarlo a 190° per circa 10 minuti. Quando è pronto, lasciarlo raffreddare sulla teglia. Porre in freezer.

Per la base croccante

  1. Frantumare leggermente i corn flakes. Sciogliere a microonde il cioccolato bianco e aggiungerlo ai corn flakes assieme alle due paste di frutta secca. Mescolare bene per amalgamare. Stendere il composto così ottenuto su un vassoi rivestito di carta forno all’altezza di mezzo centimetro e congelare.

Per la mousse al cioccolato

  1. Scaldare la crema pasticcera a 35°C, unite il cioccolato fuso e mescolare con cura; alleggerire il tutto con la panna semimontata.

Per il montaggio delle monoporzioni

  1. Cuori di mousse al cioccolato e pistacchio

    Riempire per metà gli stampi a cuore con la mousse usando una sac a poche. Inserire un cuoricino di ganache e spingerlo leggermente dentro alla mousse. Coprire con altra mousse fino a tre quarti circa.

  2. Usando un coppapasta o uno stampino a forma di cuore tagliare la base croccante ed il biscuit al cacao in numero pari alle monoporzioni da preparare.

  3. Inserire sopra alla mousse prima la base croccante e per ultimo il biscuit al cacao. Premere leggermente e pareggiare. Porre tutto in congelatore o in abbattitore.

Per la decorazione

  1. Cuori di mousse al cioccolato e pistacchio

    Alcune ore prima di consumare il dolce, togliere i cuori dal freezer e rimuoverli dallo stampo. Si possono decorare in diverso modo. Io ho scelto di usare la tecnica dello chablonage, cioè il burro cacao spray color marrone. Si può acquistare nei negozi specializzati in prodotti per pasticceria oppure on line. Il burro cacao colorato deve essere spruzzato sui cuori completamente congelati per ottenere un effetto velluto. Ovviamente è possibile usare anche altri colori, in particolare il rosso. Io inoltre ho usato della polvere oro, dei lamponi freschi e dei piccoli cuori di ganache al cioccolato. Tenere in frigo fino al momento del servizio.

  2. Cuori di mousse al cioccolato e pistacchio

Per il coulis di lamponi

  1. Se si vuole si possono accompagnare i Cuori di mousse al cioccolato e pistacchio con un coulis di lamponi. Mettere i lamponi con poche gocce di succo di limone e lo zucchero in padella e portare sul fuoco finché i lamponi non si siano disfatti e lo zucchero sciolto. Ci vorranno pochi minuti. Filtrare quindi per eliminare i semi. Lasciare raffreddare e servire insieme alle monoporzioni.

Possibili alternative

Se non si vuole usare il burro cacao spray, si possono glassare, seguendo i consigli che trovate nella mia ricetta della glassa a specchio. Ovviamente i cuori possono essere anche lasciati al naturale, decorati magari con qualche lampone o placchetta di cioccolato. Eventualmente è anche possibile spolverarli con poco cacao amaro, ma prima è necessario spennellarli con poco burro cacao fuso.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons