Crea sito

Crostata mandorle e mirtilli con crumble allo zucchero muscovado

Che ne dite di preparare la mia crostata mandorle e mirtilli? Il momento è perfetto perché i mirtilli sono al meglio in questo momento della stagione. Io amo in modo particolare i frutti di bosco e li utilizzo spesso nei miei dolci, soprattutto come topping o decorazione. Ma oggi vi propongo di preparare questa crostata con i mirtilli cotti, che assume un aspetto ed un gusto davvero particolare e goloso. Andiamo a incominciare!

Attenzione, le dosi dei tuorli e delle uova sono espresse in grammi perché la misura delle uova non sono tutte uguali. Su piccole quantità sarebbe pertanto facile sbagliare facendo a numero.

crostata mandorle e mirtilli
  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la frolla montata

  • 250 g Farina 00
  • 200 g Burro
  • 90 g Zucchero a velo
  • 50 g Farina di mandorle
  • 40 g Uova
  • 12 g Tuorli
  • 25 g Fecola di patate
  • 1 g Baking powder (o lievito non vanigliato)

Per il frangipane

  • 150 g Burro
  • 150 g Zucchero
  • 150 g Uova
  • 150 g Farina di mandorle
  • 60 g Farina

Per il crumble

  • 100 g Frolla (avanzata dalla preparazione precedente)
  • 50 g Zucchero muscovado

Per la finitura

  • 500 g Mirtilli

Preparazione

Per il frangipane

  1. Montate in planetaria il burro morbido con lo zucchero, usando la foglia. Unite le uova a temperatura ambiente poco per volta. Quindi aggiungete anche la farina di mandorle e la farina 00. Tenete da parte.

Per la frolla

  1. crostata mandorle e mirtilli

    Lavorate con la frusta a K della planetaria il burro morbido con lo zucchero e la vaniglia. Se non avete la planetaria potete usare le fruste. Aggiungete a filo le uova a temperatura ambiente ed infine la farina mescolata con la fecola, il baking e la polvere di mandorle.

    Lavorate velocemente e mettete da parte in frigo la frolla coperta con pellicola.

Per il montaggio del dolce

  1. Dopo circa 1 ora di riposo, stendete la frolla a circa 1 cm di altezza e rivestite una tortiera di 26 cm di diametro. La tortiera deve essere unta ma non infarinata. Con una sac a poche o un cucchiaio stendete uno strato uniforme di circa 1 cm di altezza di frangipane all’interno del guscio di frolla. Coprite quindi tutto con i mirtilli.

Per il crumble e la cottura

  1. Ponete circa 100g di frolla avanzata nel bicchiere del robot da cucina e aggiungete lo zucchero muscovado. Azionate a scatti l’apparecchio fino ad ottenere delle briciole grossolane. Distribuitele in maniera casuale sulla superficie della crostata.

    Infornate la crostata a 170° per circa 1 ora, i mirtilli dovranno risultare morbidi e la frolla di colore marrone chiaro.

    Togliete dal forno e fate raffreddare molto bene prima di togliere dallo stampo. Si può anche congelare per togliere in maniera più agevole. Poi il dolce va riportato a temperatura ambiente prima di essere consumato.

    Spolverizzare a piacere con zucchero a velo subito prima di servire.

  2. crostata mandorle e mirtilli

Note

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi sempre rimanere informato sui miei nuovi articoli, puoi iscriverti alla newsletter, oppure mettere MI PIACE alla mia pagina Facebook https://www.facebook.com/blog.zuccherolievitoefarina/, Twitter https://twitter.com/zuccherolievito, Instagram dolci https://www.instagram.com/zuccherolievitoefarina/   Instagram piatti salati https://www.instagram.com/lacucinadikaren/ A PRESTO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons