Crostata di grano duro al cocco (ricetta di Luca Montersino)

 

20141123_140937 a

 

Cercando qualche ricetta di dolce adatto anche per chi non può assumere zucchero saccarosio ho trovato questa meravigliosa ricetta del maestro Montersino che non ha nulla da invidiare ai dolci “normali”. Infatti l’altra domenica, quando ho fatto questo dolce per mio marito e una crostata alla crema per il resto della famiglia, la crostata al cocco è andata a ruba mentre l’altra è passata in secondo piano.

Se avete un ospite diabetico preparate tranquillamente questo dolce per tutti e farete un figurone!

Se poi non avete problemi di glicemia, sostituite semplicemente il maltitolo con zucchero in pari peso. Il risultato non cambia.

 

20141123_103537 a

 

Non lasciatevi spaventare. La preparazione è un po’ lunga, ma non particolarmente difficile.

 

INGREDIENTI:

Per la pasta frolla:

250 g di farina di mandorle deseolata (io ho tritato molto finemente delle mandorle)

250 g di farina di grano duro integrale (io non l’ho trovata e ho utilizzato farina integrale                     normale)

200 g di maltitolo

200 g di burro

100 g di tuorli

Per il composto al cocco:

125 g di maltitolo

80 g di farina di cocco

80 g mandorle non pelate

125 g di maltitolo

75 g di farina di grano duro integrale

225 g di albumi

225 g di burro

Per la ganache al rum:

250 g di panna

75 g di burro

300 g di cioccolato fondente al maltitolo

20 g di rum 70° (io l’ho omesso)

 

PREPARAZIONE:

Lavorare nella planetaria con la frusta a K il burro morbido insieme al maltitolo ed alla farina di mandorle; unire i tuorli e infine la farina integrale.

 

20141122_184926

 

Lasciare riposare la pasta in frigo.

Per il composto al cocco, raffinare 125 g di maltitolo, le mandorle e il cocco.

 

20141122_211049

 

Miscelare la polvere così ottenuta con il resto del maltitolo e la farina. Incorporare gli albumi e infine il burro fuso.

Per la ganache, far bollire la panna e unire il cioccolato fondente tagliato a piccoli pezzi.

 

20141123_100905

 

Lasciare raffreddare e quando raggiunge 50° aggiungere il burro morbido e poi il rum. Miscelare tutto con un mixer a immersione.

Con la pasta frolla rivestire una tortiera imburrata. Versare fino a metà il composto al cocco e cuocere in forno a 180°.

 

20141122_213356

 

La ricetta prevede 15 minuti di cottura ma io in realtà ho tenuto la crostata in forno circa 40 minuti (il composto al cocco deve risultare raddensato, mentre all’inizio sembra morbido e umido).

 

20141122_224347

 

Far raffreddare e versare sopra la ganache. Decorare a piacere.

 

20141123_140956 a

Related Post

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.