Crostata alle albicocche

20140617_222842 a

 

Io ho sempre amato molto le crostate di frutta. Invece nella mia famiglia, c’è chi le mangia volentieri e chi non le ama molto. Però questa crostata piace a tutti!

In verità, le crostate di frutta sono di due tipi: quelle con il guscio cotto vuoto e poi farcite in un secondo momento con crema pasticcera e frutta fresca, e invece poi ci sono quelle cotte con già la frutta all’interno. Così faceva la crostata di mele mia mamma. Una delle sue torte più buone.

Io ho sostituito le mele con le albicocche ed è venuta fuori questa buonissima crostata primaverile. Molto facile e veloce da fare.

20140617_193431 a

INGREDIENTI:

1/2 dose di pasta frolla    (N.B. usare quella con il lievito)

500 g di albicocche fresche

100 g di pan di Spagna o di savoiardi

200 g di marmellata di albicocche

zucchero (preferibilmente di canna)

alcuni filetti di mandorle

 

Stendere la pasta frolla piuttosto sottile (mezzo cm circa) e foderare una tortiera imburrata, adatta alla crostata. Rifinire i bordi.

20140617_181824

Spargere sul fondo il pan di Spagna o i savoiardi a briciole. Su questo porre le albicocche tagliate grossolanamente.

Scaldare lievemente la marmellata e spalmarla sopra alle albicocche. Cospargere con 1 o 2 cucchiai di zucchero e con alcune lamelle di mandorle.

20140617_183320 a

 

Infornare a 180° per circa 40 minuti.

20140617_222736 a

Related Post

2 Replies to “Crostata alle albicocche”

  1. Adoro le crostate e la tua sembra buonissima.

    1. zuccherolievitoefarina dice: Rispondi

      Grazie!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.