Crespelle – Impasto base

Non può mancare questa ricetta nel bagaglio di ogni cuoco o pasticcere che si rispetti. Infatti le crepes sono estremamente versatili e possono essere usate sia in ricette salate che dolci.

Crespelle - Impasto base
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni20 pezzi
  • CucinaInternazionale

Ingredienti

  • 500 glatte
  • 250 gfarina
  • 60 gburro
  • 4uova
  • 1 pizzicosale
  • q.b.noce moscata (per le ricette salate)

Preparazione

  1. Crespelle - Impasto base

    Iniziare mescolando la farina con la metà del latte. Mescolare bene per non creare grumi.

  2. Aggiungere una alla volta le uova e poi, alla fine, il resto del latte ed un pizzico di sale. Se si fanno le crepes per preparazioni salate, aggiungere anche un pizzico di noce moscata. Mescolare molto bene oppure mixare con il frullatore a immersione per eliminare tutti i grumi senza però montare. Qui sotto vi consiglio un modello di frullatore a immersione adatto allo scopo.

  3. Lasciare riposare la pastella per circa 30′, coperta, a temperatura ambiente.

  4. Subito prima di iniziare la cottura delle crespes, scaldare la padella e sciogliere al suo interno il burro. Io vi consiglio di usare una padella adatta alle crepes, con il bordo molto basso. Qui sotto trovate un modello adatto. Una volta fuso il burro, versarlo nella pastella e mescolare. Con questa operazione non sarà più necessario ungere in seguito la padella.

  5. Appena la padella è calda, versare al suo interno un mestolino di pastella. Far roteare la padella per coprire il fondo con la pastella e versarne l’eccesso nel contenitore originale.

  6. Lasciare che la crepes si scaldi e si cuocia. Quando il bordo inizia a incresparsi e ad abbrustolirsi, girare delicatamente la crepes. Basteranno quindi pochi secondi e sarà cotta.

  7. Far scivolare la crepes cotta su un piatto. Continuare in questo modo preparando altre crespelle, fino ad esaurire la pastella. Le crepes si possono senza problemi appoggiare una sopra l’altra.

  8. Le crespelle sono ora pronte per essere utilizzate nel modo desiderato.

  9. Crespelle - Impasto base

Conservazione

Le crespelle così preparate possono essere tenute in frigo per 2 giorni. In alternativa si possono tenere per 3 mesi in freezer, separando le crespelle fra di loro con poca pellicola. In questo modo si possono staccare facilmente anche da congelate.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.