Bocconcini di pollo alle verdure con riso pilaf

Bocconcini di pollo

Questi bocconcini di pollo alle verdure sono un piatto dal sapore orientale. Io amo molto la cucina asiatica e ogni tanto preparo piatti della loro tradizione, ma questo piatto è nato dalle mie mani quasi per caso, mescolando fra loro colori e sapori che mi ricordavano la cucina orientale. Prima di tutto il pollo, carne tra quelle più utilizzate nella cucina indiana e cinese, poi le verdure lasciate un po’ al dente. Le spezie, in questo caso la curcuma, e la salsa di soia danno gusto e profumo. Infine il riso, cotto secondo la tradizione turca, cioè il riso pilaf, completa il piatto. Eccovi qui la ricetta.

 

Bocconcini di pollo alle verdure

 

Bocconcini di pollo alle verdure con riso pilaf

Difficoltà: media
Tempo: 45 minuti
Stagionalità: tutto l’anno

 

INGREDIENTI (per 4 persone):

800 g di petto di pollo

2 zucchine

2 carote

100 g di piselli già sgranati

1 cipollotto

sale

pepe

curcuma

salsa di soia

250 g di riso basmati

30 g di mandorle a lamelle

olio extravergine di oliva

 

PROCEDIMENTO:

Accendere subito il forno a 180°. Mentre il forno si scalda iniziare preparando tutti gli ingredienti. Tagliare il pollo a piccoli cubetti (1 cm di lato) eliminando il grasso e le nervature. Tagliare le carote e le zucchine a dadini molto piccoli (1/2 cm), tritare il cipollotto.

Mettere a scaldare mezzo litro di acqua. Salare. Quando l’acqua arriva quasi a bollore, scaldare 2 cucchiai di olio in un tegame che possa andare in forno e che abbia un coperchio. Perfetti sono i tegami di Pyrex. Tostare il riso nell’olio bollente e bagnarlo poi con l’acqua bollente. Riportare l’acqua a bollore, coprire subito e mettere subito in forno. Qui non si dovrà più toccare per 18 minuti esatti.

Nel frattempo in una padella antiaderente scaldare 2 o 3 cucchiaiate di olio extravergine di oliva e aggiungere prima il cipollotto e quindi le altre verdure. Salare e pepare e portare a cottura a fiamma media, mescolando spesso e senza aggiungere acqua. Lasciare le verdure leggermente al dente. A fine cottura aggiungere le lamelle di mandorle (tenerne da parte qualcuna per la decorazione) e mezzo cucchiaino di curcuma. Tenere in caldo.

In un’altra padella scaldare 3 cucchiaiate di olio extravergine e aggiungere i cubetti di pollo. Cuocerli a fiamma alta, senza aggiungere sale, fino a che non risultano cotti e asciutti. Ci vorranno circa 5 minuti. A fine cottura aggiungere una spruzzata di salsa di soia.

A questo punto dovrete essere arrivati a cottura anche del riso (18 minuti di forno). Togliere il riso pilaf, mescolare per sgranarlo bene e tenerlo in caldo.

Versare le verdure preparate nella padella con il pollo, spadellare e regolare di sale e pepe e, se necessario, di salsa di soia. Servire i bocconcini di pollo alle verdure con il riso pilaf e decorare con alcune lamelle di mandorle.

 

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi sempre rimanere informato sui miei nuovi articoli, puoi iscriverti alla newsletter, oppure mettere MI PIACE alla mia pagina Facebook https://www.facebook.com/blog.zuccherolievitoefarina/, Twitter https://twitter.com/zuccherolievito, Instagram https://www.instagram.com/zuccherolievitoefarina/ oppure G+ https://plus.google.com/u/1/113541737177885349098 A PRESTO!

Related Post

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.