Angel cake

 

Questa torta anglosassone è molto particolare come consistenza perché fatta di soli albumi. E’ una ottima soluzione per usare gli albumi avanzati da altre preparazioni. Pur essendo un dolce che può essere mangiato da solo, è sicuramente migliore farcito. In Inghilterra viene sempre farcita con glasse o creme di vario tipo e varie aromatizzazioni. Io l’ho farcita con crema al burro al limone e glassata con glassa all’acqua sempre aromatizzata al limone.

 

20141116_100611 a

 

La ricetta che io vi propongo è quella di Luca Montersino con alcune variazioni tratte da alcuni libri di cucina inglesi che possiedo.

 

INGREDIENTI:

360 g di albumi

350 g di zucchero semolato

5 g di cremor tartaro

150 g di farina 00 (farina debole)

buccia di limone grattugiata

1/2 bacca di vaniglia

Per la crema al burro:

90 g di burro morbido

180 g di zucchero a velo

1 cucchiaio di succo di limone

scorza di limone grattugiata

Per la glassa all’acqua:

240 g di zucchero a velo

1 cucchiaio di succo di limone

poche gocce di acqua

 

20141116_140956 a

 

PREPARAZIONE

Montate gli albumi con 200 g di zucchero ed il cremortartaro fino ad ottenere una meringa. 

 

20141115_174623

 

A parte setacciare la farina con 150 g di zucchero. 

Incorporare quindi l’albume montato alla farina, mescolando dal basso verso l’alto.

 

20141115_175836

 

Aggiungere infine la buccia di limone, i semi di vaniglia e un pizzico di sale. Se l’impasto dovesse risultare molto denso e asciutto, cosa che succede quando gli albumi sono molto freschi, si può aggiungere 1 cucchiaio di acqua.

Utilizzare uno stampo alto con foro centrale imburrato ma non infarinato. L’impasto arriverà quasi fino al bordo.

Cuocere a 170° gradi per quasi 1 ora.

 

20141115_184632

 

Quando si toglie dal forno non sformare il dolce ma lasciare lo stampo capovolto sopra una gratella fino a raffreddamento completo. A questo punto dare un colpo secco sul fondo della teglia ed il dolce uscirà da solo.

Poi preparare una crema al burro con il burro morbido, lo zucchero a velo, il succo e la scorza di limone. Lavorare molto la glassa fino a renderla morbida e spumosa.

 

20141116_094123

 

Praticare dei fori sul fondo del dolce e utilizzando una sac a poche inserire la crema al burro all’interno. In alternativa si può tagliare a metà e farcire.

 

20141116_094721

 

Per ultimo preparare la glassa all’acqua con lo zucchero a velo, il succo di limone e aggiungere poche gocce di acqua fino ad ottenere una consistenza semiliquida. Con questa glassa coprire il dolce e lasciare colare sui lati.

 

20141116_100630 a

 

 

Related Post

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.