Warning: Illegal offset type in /membri/zuccheroedolcimagie/zuccheroedolcimagie/wp-includes/post.php on line 1770
Ghirlanda di pan brioche salato - Zucchero e dolci magie
Crea sito

Ghirlanda di pan brioche salato

La ghirlanda di pan brioche salato preparazione a base di pasta lievitata, sofficissima, bella e raffinata.

Una ricetta perfetta da proporre nel periodo natalizio e da offrire a parenti ed amici.
Può essere farcita sia con crema di nocciole o confetture dei vari gusti con l’aggiunta di frutta secca nella sua versione dolce, che con scamorza e prosciutto cotto o mortadella, nella sua versione salata.
Quella che oggi vi propongo è una ghirlanda di pan brioche salato, che ho farcito con gli ingredienti poc’anzi nominati. L’ho preparata in occasione del Natale ed è stata molto gradita dai miei ospiti. A dire il vero ne ho preparate ben due: con le dosi che vi riporto qui sotto, potrete infatti ricavarne ben due; una più grande ed una più piccola.
Con la ghirlanda di pan brioche salato farete certamente un figurone: bellissima ed ottima, i vostri amici vi chiederanno di sicuro la ricetta!
 

 

  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni16 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina Manitoba
  • 200 gFarina 00
  • 60 gBurro a.t.a
  • 1uovo
  • pizzichiSale
  • 50 gzucchero semolato
  • 220 mlLatte tiepido
  • 1 bustinaLievito secco

Per la farcitura:

  • 50 gMortadella
  • 50 gProsciutto cotto
  • 80 gScamorza

Per la finitura:

  • q.b.Latte
  • q.b.Semi di zucca
  • q.b.Semi di sesamo

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della ghirlanda di pan brioche, sciogliendo una bustina di lievito secco in 50 ml di latte tiepido presi dal totale assieme ad un cucchiaino di zucchero.
    Inserite tutti gli altri ingredienti nella ciotola di una planetaria: le due farine, lo zucchero, il burro a temperatura ambiente tagliato in piccoli pezzi, l’uovo intero, il restante latte tiepido ed il lievito sciolto nel latte. Montate il gancio ed azionate la macchina a bassa velocità. Quando tutti gli ingredienti si saranno ben amalgamati, aggiungete un pizzico di sale e lasciate impastare per altri 2 o 3 minuti.

  2. Formate con le mani una sfera, ponetela in una ciotola leggermente infarinata, coprite con la pellicola trasparente per alimenti e sistemate in luogo caldo a riposare per tre ore.
    Nel frattempo prendete la scamorza e tagliatela a tocchetti; poi fate lo stesso con il prosciutto cotto e la mortadella. Sistemateli quindi in tre piatti diversi, coprite con pellicola trasparente e poneteli in frigorifero.

     

  3. Trascorse le ore necessarie, il vostro impasto di pan brioche risulterà più che raddoppiato. Riprendetelo quindi e posizionatelo su di una spianatoia, poi dividetelo in due parti e spolverizzatelo con un po’ di farina. Lavorandolo con le mani, formate dei rotolini dai quali ricaverete dei pezzi di impasto uguali del peso di 60 g.
    Con le dosi che vi ho dato, dovreste ricavare due ghirlande: una più grande formata da palline di 60 gr ciascuna, ed una più piccola formata da palline di 40 gr ognuna.

     

  4. Formate la ghirlanda in questo modo: prendete un pezzetto di impasto, appiattitelo leggermente sul palmo di una mano e sistemate sulla sua superficie qualche pezzetto di scamorza e prosciutto cotto (o mortadella). Richiudetelo ed arrotolatelo su se stesso e formate una pallina.
    Io ho continuato così formando in tutto 10 palline della stessa grandezza.

     

  5. Prendete una teglia e rivestitela con la carta da forno ed adagiatevi le palline che avete preparato come se voleste formare un cerchio, lasciando tra loro uno spazio di 1 cm circa. Sistematele cercando di alternarle tra loro (una col cotto ed una con la mortadella) e ponetevi al centro una piccola ciotola. Ricoprite con la pellicola trasparente e ponete in luogo caldo a lievitare per un’ora, meglio ancora un’ora e mezza.
    Trascorso il tempo necessario, riprendete la teglia e rimuovete la pellicola trasparente, poi spennellate le palline con del latte. Quindi, adagiate sulla loro superficie dei semi di zucca e di sesamo alternandoli tra loro.
     

     

  6. Ghirlanda di pan brioche facile e gustosa

    Infornate la ghirlanda di pan brioche salato in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa 25 minuti. Minuto più o meno, ovviamente dipende dal vostro forno e vi conviene comunque sempre controllare.
    Sfornate e fate intiepidire, poi servite come antipasto.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.