Crea sito

Melanzane sott’olio

Melanzane sott’olio

Cosa fare quando ti arriva a casa una cassa piena di melanzane? Le fai alla parmigiana, ripiene, e -soprattutto- sott’olio.

L’estate è il periodo migliore per fare scorta di conserve per l’inverno e le melanzane sott’olio sono perfette per l’inverno, da consumare come antipasto o come contorno, oppure con una bruschetta.

Potrete consumare subito le melanzane, condendole -se gradite- con origano, pepe, pomodorini; oppure consumarle tra qualche mese: in tal caso, è fondamentale utilizzare un contenitore con chiusura ermetica.

Le melanzane sott’olio, infatti, si conservano per un anno: una volta aperto il vasetto, bisogna controllare che ci sia sempre olio a sufficienza e riporlo sempre in frigo.

Se all’apertura del vasetto, in superficie sono presenti macchie bianche, muffe o comunque segni di deterioramento, non consumate le melanzane.

Per fare le conserve, seguite sempre le linee guida del Ministero della salute (che trovate qui).

Se non sapete come sterilizzare i vasetti, seguite i nostri consigli cliccando qui

melanzane sott'olio
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Porzioni:

Ingredienti

  • 500 g Melanzane
  • 350 ml Aceto di vino bianco
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 2 spicchi Aglio (facoltativo)
  • q.b. Menta
  • q.b. Peperoncino
  • q.b. Sale grosso
  • 2 l Acqua

Preparazione

  1. Per preparare le melanzane sott’olio, dovrete prima di tutto lavarle e poi sbucciarle per tagliarle a fette sottili o a julienne.

     

  2. In una ciotola, sistemate le melanzane e cospargetele con sale grosso.

    Ponete sulle melanzane un peso, come -ad esempio- una bottiglia d’acqua e lasciate riposare per 24 ore: in questo modo perderanno l’acqua di vegetazione.

  3. Trascorso questo tempo, scolate le melanzane.

    Portate a bollore l’acqua con l’aceto, immergete le melanzane e lasciatele cuocere per 5 minuti.

  4. Scolate nuovamente le melanzane e lasciatele raffreddare.

    Nel frattempo sterilizzate i vasetti.

  5. Quando le melanzane saranno fredde, sistematele nei vasetti condendole con aglio, menta e peperoncino.

    Riempite i vasetti con l’olio extravergine di oliva e lasciate riposare per 12 ore: trascorso questo tempo, se le melanzane avranno assorbito l’olio, aggiungetene altro fino a coprirle totalmente.

Note

Buon appetito da Zucchero di Lana!

Potete restate sempre aggiornati, seguendoci sui nostri Canali Social:

Facebook: Zucchero di Lana

Instagram: Zucchero di Lana

Twitter: Zucchero di Lana

Pinterest: Zucchero di Lana

Alla prossima,

Zucchero di Lana, il mio Blog di Cucina dove trovare Ricette facili, veloci e gustosissime, per deliziare grandi e bambini, in ogni occasione.