Crea sito

Frittelle di cipolle rosse e zucchine

Le Frittelle di cipolle rosse e zucchine sono sfiziosissimi finger food perfetti per ogni occasione.

Si preparano in poco tempo: vi consiglio di far perdere l’acqua di vegetazione sia alle cipolle che alle zucchine, ma se siete di fretta, potete anche saltare questa operazione e procedere direttamente alla frittura.

Adoro queste frittelle, le preparo spesso, e a volte mi diverto a giocare con le spezie: sono ottime con il curry, più gialle con la curcuma e ancora più interessanti con la paprika…insomma, c’è solo da sbizzarrirsi!

Se poi le cipolle rosse non vi piacciono, potete utilizzare solo le zucchine seguendo questa ricetta.

Per una frittura perfetta, che resti asciutta e croccante, vi consiglio -oltre che a portare la temperatura dell’olio a 160/170° utilizzando un termometro, a scolare le frittelle su carta paglia, per fritti, che trovate qui : rispetto alla classica carta assorbente, lascia la frittura molto più croccante e molto meno unta.

Entrate anche voi nel nostro gruppo fb: Gli amici in cucina di Zucchero di Lana e condividete i vostri piatti!

Frittelle di cipolle rosse e zucchine
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Frittelle di cipolle rosse e zucchine

  • 2cipolle rosse di Tropea
  • 1zucchina
  • 150 gfarina
  • 120 mlacqua gassata (circa)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.olio di semi

Preparazione delle Frittelle di cipolle rosse e zucchine

  1. Le frittelle di cipolle rosse e zucchine sono facilissime da preparare: prima di tutto, sbucciate le cipolle e tagliatele a pezzetti.

    Lavate la zucchina, spuntatela e grattugiatela.

    In uno scolapasta, sistemate le zucchine e le cipolle, salatele leggermente e lasciatele riposare per 20-30 minuti: in questo tempo, perderanno l’acqua di vegetazione in eccesso.

  2. Trascorso questo tempo, schiacciate le cipolle e le zucchine delicatamente, così che perdano ulteriore acqua, poi tamponatele con carta assorbente.

    Nel frattempo, preparate la pastella: in una ciotola, mettete la farina e aggiungete a filo l’acqua: dovrà riceverne quella necessaria ad ottenere una pastella densa.

    Aggiustate di sale e pepe ed aggiungete le cipolle e la zucchina, mescolando per amalgamare tutti gli ingredienti.

  3. Scaldate bene l’olio di semi e quando è a temperatura, friggete le frittelle, versando un cucchiaio di impasto per frittella.

    Lasciate friggere 2 minuti per lato e quando la frittella risulta dorata, scolatela su carta per fritti.

    Servite le frittelle calde, magari accompagnando con una salsa come questa

  4. Frittelle di cipolle rosse e zucchine

Questa ricetta contiene link di affiliazione

5,0 / 5
Grazie per aver votato!