Crea sito

Cuori di crostata con crema pasticcera

I Cuori di crostata con crema pasticcera sono dei dessert molto facili e veloci da preparare e si prestano ad essere serviti per una cena romantica per San Valentino…insomma, sicuramente sono perfetti per una cena di coppia, ma dando una forma diversa, sono ottimi per qualsiasi occasione.

Per preparare questi cuori, che sono come moderne crostatine, abbiamo utilizzato una pasta frolla all’olio, così da non avere tempi di riposo dell’impasto; se poi provvedete a preparare il giorno prima la crema pasticcera, diventa tutto ancora più facile e veloce!

Per preparare questo dessert abbiamo utilizzato questi tagliabiscotti: il cuore più grande misura circa 9 cm, mentre il più piccolo circa 2,5 cm.

Se volete un’idea per un altro dolce romantico, ecco qui per voi un dessert super cioccolatoso!

Cuori di crostata con crema pasticcera
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 cuori
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i Cuori di crostata

  • 120 gfarina 00
  • 1uovo (medio)
  • 30 golio di semi
  • 40 gzucchero
  • 1 pizzicolievito in polvere per dolci
  • q.b.scorza di limone
  • 2fragole
  • q.b.gocce di cioccolato fondente

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 200 mllatte intero
  • 1tuorlo
  • 20 gfecola di patate
  • 20 gzucchero
  • q.b.scorza di limone
  • 1/2 baccavaniglia

Preparazione dei Cuori di crostata con crema pasticcera

  1. Preparare i Cuori di crostata con crema pasticcera è facilissimo: prima di tutto, occupatevi della pasta frolla all’olio.

    In una ciotola, rompete l’uovo ed aggiungete lo zucchero, il lievito, la scorza grattugiata di limone e l’olio.

    Poco per volta, unite la farina, impastando.

    Quando l’impasto avrà assorbito tutta la farina, versatelo su un piano di lavoro infarinato e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

  2. Stendete la pasta frolla, fino ad ottenere uno spessore di 4-5 mm.

    Con un coppapasta a forma di cuore, tagliate quattro cuori grandi, poi -con dei coppapasta più piccoli- ricavate dei cuoricini.

    Trasferite tutti i cuori in una teglia rivestita con carta forno ed infornate in forno ventilato preriscaldato a 180° per 10 minuti o fino a doratura.

  3. Mentre cuociono i cuori, occupatevi della crema pasticcera: in un pentolino, riscaldate il latte con i semi di vaniglia e la scorza di limone.

    Portate a bollore.

    In un altro pentolino, mescolate il tuorlo con lo zucchero e la fecola di patate; mescolate fino ad ottenere una sorta di crema.

    Quando il latte avrà raggiunto il bollore, eliminate la scorza di limone ed i semi di vaniglia e versate il latte sui tuorli, poco per volta, mescolando.

    Rimettete sul fuoco e fate addensare, sempre mescolando.

  4. Sfornate i cuori e decorateli con crema pasticcera, aiutandovi con un sac-à-poche; guarnite con gocce di cioccolato fondente, fragole e i cuoricini di pasta frolla.

    Servite subito o conservare in frigo per massimo 2 giorni.

  5. Cuori di crostata con crema pasticcera

Questa ricetta contiene link di affiliazione

5,0 / 5
Grazie per aver votato!