PASTICCIO CARNE E PATATE-PIATTO DEL RICICLO

PASTICCIO CARNE E PATATE-PIATTO DEL RICICLO, QUESTA E’ UNA RICETTA CHE PREPARO SPESSO QUANDO MI AVANZA IL RAGU’ ALLA BOLOGNESE. MORBIDO, CALDO, RICCO DI SUGO E’ UN PIATTO IDEALE DA PORTARE IN TAVOLA PER CENA.

  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

900 g patate
1 uovo
50 ml latte
80 g grana grattugiato
sale, pepe, noce moscata
q.b. ragù alla bolognese
burro e pangrattato per la teglia

Strumenti

1 Pentola
oppure1 Schiacciapatate
oppure1 Ciotola

Teglia rotonda dal diametro di 22 cm

Passaggi

Laviamo le patate sotto l’acqua, mettiamole in una pentola piena d’acqua con tutta la buccia, portiamole sul fuoco, da quando cominciano a bollire facciamole cuocere circa 20′, scoliamole quando infilando i rebbi di una forchetta non incontreremo resistenza. Passiamole nello schiacciapatate quando sono ancora calde, raccogliamo la purea in una ciotola. Aggiungiamo l’uovo, il grana grattugiato, il latte, il sale, il pepe, la noce moscata mescoliamo.

Togliamo dal frigo il ragù e scaldiamolo per alcuni minuti.

Imburriamo una teglia dal diametro di 22 cm, cospargiamola di pangrattato, facciamo uno strato con metà del composto di patate, versiamo il ragù, chiudiamo con l’altra metà delle patate. Cospargiamo con altro grana grattugiato e facciamo cuocere in forno caldo a 180° per 30′.

Sforniamo e serviamo caldo.

CONSERVAZIONE

Il pasticcio carne e patate si conserva fino a due giorni in frigorifero.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.