MINESTRA VERZA E SALSICCE

MINESTRA VERZA E SALSICCE, QUANDO ARRIVA LA STAGIONE FREDDA, E’ BELLO LA SERA TROVARE UN PIATTO CALDO, UNA ZUPPA O UNA MINESTRA TI DANNO CONFORTO E TI SCALDANO IL CUORE. PER LA RICETTA DI OGGI HO SCELTO LA VERZA DI STAGIONE E LE SALSICCE CHE SONO SEMPRE GRADITE, ALLORA RIMANETE IN CASA, TANTO STA DILUVIANDO E SEGUITEMI IN CUCINA.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Mezza verza bollita
3 salsicce
1 spicchio aglio
olio extravergine d’oliva
250 ml brodo vegetale
pane tostato

Strumenti

1 Pentola

Passaggi

Puliamo la verza togliendo le foglie esterne e la parte centrale, laviamola sotto l’acqua corrente, sbollentiamola per circa 15′ in acqua bollente. Scoliamola e trasferiamola in una ciotola di vetro. Spelliamo le salsicce e sbricioliamole co le mani.

In una pentola scaldiamo l’olio evo con uno spicchio d’aglio intero, quando sarà imbiondito aggiungiamo la salsiccia e lasciamola rosolare a fuoco vivo, incorporiamo poi la verza, mescoliamo e facciamo insaporire qualche minuto, versiamo quindi il brodo vegetale caldo, saliamo, copriamo e lasciamo cuocere a fuoco lento per circa 40′.

Impiattiamo e serviamo calda con crostoni di pane tostato.

CONSERVAZIONE

La minestra va consumata il giorno stesso.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.