Torta di ricotta e amaretti


Amaretti, Dolci e desserts, Ricotta / lunedì, Maggio 25th, 2020

Avete poco tempo e volete fare un dolce? Oggi vi propongo la torta di ricotta e amaretti. Una base di pasta frolla, che può essere fatta in anticipo e lasciata riposare in frigorifero, con un ripieno morbido e profumato.

Ci sono molte ricette per realizzare la pasta frolla, questa è una versione che contiene meno burro e meno uova. Se invece volete un’alternativa più corposa leggete la ricetta della Crostata con crema pasticciera e fragole.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Pasta frolla

  • 300 gfarina 00
  • 100 gzucchero
  • 100 gburro
  • 2uova

Ripieno

  • 500 gricotta
  • 175 gamaretti (una confezione)
  • 120 gzucchero
  • q.b.liquore all’amaretto (o altro liquore a scelta)

Preparazione

  1. Per preparare la torta di ricotta e amaretti iniziate impastando la frolla che vi servirà come base.

    Unite lo zucchero al burro morbido, deve essere a temperatura ambiente. Incorporate poi le uova e alla fine la farina.

    Impastate a mano fino ad ottenere un composto omogeneo. Chiudete la pasta frolla in un contenitore ermetico e mettete in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.

  2. Una volta fatta la base occupatevi del ripieno. Sbriciolate gli amaretti, potete farlo a mano o con l’aiuto di un bicchiere, unite la ricotta, lo zucchero e aromatizzate con il liquore, in questo caso ho scelto quello all’amaretto per enfatizzarne ancora di più il sapore.

  3. Riprendete l’impasto e dividetelo in due parti. Stendete un disco della grandezza della vostra tortiera e ritagliate l’eccesso. Con la parte ritagliata preparate il bordo, dovrà essere alto 1,5/2 cm. Attaccate il bordo alla base.

    Riempite con la ricotta e amaretti che avete preparato in precedenza e ricoprite con il secondo disco di pasta frolla.

    Mettete in forno a 180° per circa 30/40 minuti.

Follow me

Se ti è piaciuta la ricetta seguimi sulla pagina Instagram zuccherinaincucina, ogni giorno consigli, idee e ricette da preparare divertendosi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.