Tralcio d’uva

Occorre
un melone
kiwi verdi
prosciutto crudo a fette
tralci di vite

Ricavade la melone e dai kiwi delle palline con l’apposito attrezzo (scavino).
Su un piatto da portatra realizzare due grappoli di uva con le palline dei frutti.
Rifinire con i tralci e con il prosciutto formare le foglie.

Occorre molta pazienza… buon divertimento….

[banner type=”text”]

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Stuzzichini Successivo ZUPPETTA ISOLANA