ANTIPASTO MISTO MARE 2

ANTIPASTO MISTO MARE

ANTIPASTO MISTO MARE 2

ALICI MARINATE

Le alici marinate sono un antipasto di pesce fresco e genuino, realizzato con le alici fresche più grandi e polpose che danno il meglio di sé su una bruschetta di pane casereccio. La marinatura nell’aceto conferisce alle alici il tipico sapore e consente di renderle gustose senza il bisogno di cuocerle in alcun modo. Se preferite, potete sostituire l’intera quantità di aceto con un terzo di vino bianco e aggiungere agli strati di alici anche le cozze cotte e sgusciate o il polpo bollito e spellato! Non lasciate marinare le alici per più di 5 ore, altrimenti l’aceto le consumerà rendendole molli e poco compatte. L’olio delle alici vi avanzerà inevitabilmente anche quando le avrete terminate, ma non buttatelo: sarà perfetto per condire la pasta!

INGREDIENTI per 1 kg di alici:

1 kg di alici fresche grandi
500 ml di aceto bianco
1 cucchiaio colmo di sale
il succo di un limone
olio extravergine di oliva q.b.
prezzemolo fresco q.b.
1 spicchio d’aglio
peperoncino fresco piccante (facoltativo)

PROCEDIMENTO passo per passo

Pulite le alici eliminando delicatamente la testa, le viscere e la lisca interna. Sciacquatele sotto l’acqua corrente e formate degli strati affilandole in una teglia piuttosto capiente.

Irroratele completamente con la soluzione di aceto, sale e succo di limone fino a coprirle del tutto e lasciatele marinare così per circa 5 ore.

Trascorso questo tempo, le alici saranno diventate bianchissime: scolatele delicatamente in uno scolapasta, asciugatele con carta assorbente per eliminare l’aceto in eccesso e affilatele in una teglia rettangolare di vetro o ceramica. Formate un primo strato di alici (fate attenzione a non farle sovrapporre), conditele con una presa di sale, il prezzemolo tritato, qualche sottile fettina di aglio e di peperoncino.

Continuate con qualche cucchiaio di olio di oliva e formate il secondo strato di alici che condirete allo stesso modo. Proseguite fino a esaurimento degli ingredienti e terminate con uno strato molto abbondante di olio di oliva, tale da ricoprire completamente tutte le alici marinate.

Conservate le alici marinate in frigorifero sigillate con pellicola trasparente almeno per 6 ore prima di servirle. Ricopritele completamente di olio ogni volta che le riponete in frigorifero.

 

POLPO MARINATO

INGREDIENTI per 4:
1 grosso polpo di 800 g ca.
1 tazzina d’olio extra vergine di oliva
1 bicchiere di vino bianco secco
1 rametto di timo
2 foglie d’alloro
1 limone
1 peperoncino

prezzemolo
rosmarino
sale

Battete il polpo sulla testa, con un batticarne, poi pulitelo (liberandolo dagli occhi e dalla bocca) e lessatelo immergendolo nell’acqua salata in ebollizione, con il timo, l’alloro, il rosmarino, l’aglio schiacciato e 2 spicchi di limone.

Aggiungete il vino e lasciatelo cuocere, a fuoco basso per un’ora, scolatelo  e tagliatelo a pezzi.

Mettetelo in una insalatiera e conditelo con olio, sale, peperoncino, succo di limone e  prezzemolo tritato.

Lasciate marinare per almeno un’ora a temperatura ambiente e servitelo.

 

CALAMARI AL LIMONE

50 gr di calamari (anelli+ciuffi)
1 limone
olio extra vergine d’oliva
sale e pepe
prezzemolo
aglio in polvere

In una pentola di terracotta mettere olio e aglio, quando sarà scaldato unire i calamari e coprire per 10 minuti.
Unire il succo di un limone, sale e pepe e coprire per altri 7-10 minuti a seconda della dimensione e della quantità dei molluschi. Spolverizzare con abbondate prezzemolo e servire.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente ANTIPASTO MISTO MARE Successivo RISO MIX CON PANCETTA, MELE, GORGONZOLA E NOCI