Crea sito

Spatzle primaverili

Gli spatzle sono un tipico piatto tirolese servito solitamente con panna e speck ma oggi io vi propongo una versione insolita: gli spatzle primaverili.

spatzle primaverili

Spatzle primaverili

Ingredienti

  • 250 g di farina
  • 3 uova
  • 200 g di spinaci lessati
  • noce moscata
  • sale fino
  • 100 ml di acqua
  • mezza cipolla
  • 10 pomodorini
  • capperi
  • 1 zucchina
  • olio extravergine
  • pepe

Svolgimento

Lavate gli spinaci e lessateli. Quando saranno pronti, scolateli e metteteli in un colino per eliminare l’acqua in eccesso. Impastateli ora con le uova, l’acqua, la noce moscata e il sale. Ottenuta una crema, aggiungete a poco a poco la farina e mescolate continuamente fino ad ottenere un buon composto. Lasciatelo riposare per un pò.

Lavate i pomodorini e la zucchina. Asciugateli e tagliateli a pezzetti.

Nel frattempo preparate il condimento: tagliate a fettine la cipolla e soffriggetela in un tegame con un filo di olio. Aggiungete i capperi, i pomodorini e la zucchina. Salate, pepate e cuocete per circa 10 minuti. 

Mettete a bollire l’acqua salata in un tegame capiente. Ora prendete l’impasto e mettetelo in uno schiacciapatate a fori grossi e mettetelo sopra il tegame e spremete per far fuoriuscire gli gnocchetti. (Saranno pronti quando saranno tutti in superficie).

Scolateli con la paletta a buchi e passateli velocemente nel tegame con il condimento, mescolate e servite.

Seguitemi sulla mia pagina di facebook Cucina e Itinerari, per restare sempre aggiornati su nuove ricette e nuovi itinerari d’Italia.

 

2 Risposte a “Spatzle primaverili”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.