Crea sito

Risotto al basilico

Il risotto al basilico è un primo piatto dal gusto molto delicato.
Viene preparato nella stagione estiva quando il basilico è nel pieno della sua stagionalità.
Io ho aggiunto la robiola per renderlo più cremoso, ma potete anche sostituire con del formaggio tipo caprino o ricotta.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Scalogno
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 100 gRobiola
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • q.b.Brodo vegetale
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoPepe
  • 1 mazzettoBasilico

Preparazione

  1. Per prima cosa per preparare il risotto al basilico, prendete il mazzetto di basilico, pulitelo dalle eventuali radici, lavatelo sotto l’acqua corrente, asciugatelo con carta assorbente da cucina, mettetelo sul tagliere e fatelo a striscioline.

  2. Pulite ora lo scalogno, mettetelo sul tagliere e fatelo a pezzettini.

  3. In un tegame antiaderente mettete il cucchiaio di olio, lo scalogno tritato e fate soffriggere per qualche istante.

  4. Unite il riso, fatelo tostare per qualche istante, aggiungete il bicchiere di vino bianco secco e lasciatelo evaporare.

  5. Aggiungete ora il pizzico di sale, il pizzico di pepe, un pò di brodo e iniziata la cottura per circa diciotto o venti minuti come indicato sulla confezione del riso.

  6. A circa metà cottura, aggiungete il basilico tagliato a listarelle, mescolate con un cucchiaio e continuate la cottura aggiungendo eventualmente dell’altro brodo.

  7. Trascorso il tempo di cottura, togliete il tegame dal fuoco, incorporate la robiola e con il cucchiaio mescolate bene per amalgamare il tutto.

  8. Trascorso qualche minuto, servite il risotto nei piatti da portata decorandolo con qualche foglia di basilico.

  9. Se vi piacciono i risotti, vi consiglio anche queste ricette: il RISOTTO CON PROSCIUTTO CRUDO E PORRO; il  RISOTTO CON LA RUCOLA; infine il RISOTTO CON GORGONZOLA E ZUCCA.

Note

Torna alla HOME

Metti mi piace sulla mia pagina di FACEBOOK —-> QUI

Seguimi in PINTEREST —-> QUI

Seguimi in TWITTER —-> QUI

per restare sempre aggiornati su nuove ricette e nuovi itinerari della nostra bellissima Italia.

Cliccando sulla scritta color violetto degli ingredienti, scoprirete nuove ricette.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.