Crea sito

Polpo in insalata

La preparazione del polpo in insalata è abbastanza semplice, e il segreto della buona riuscita del piatto è dovuta alla giusta cottura e alla freschezza del polpo.

polpo

Polpo in insalata

Ingredienti

  • 1 polpo da 1 kg circa
  • 2 spicchi di aglio
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 1 limone
  • un pizzico di sale, un pizzico di pepe

Svolgimento

Mettete sul fuoco una pentola con all’interno l’acqua, il sale e fatela bollire. Nel frattempo lavate il polpo già pulito sotto l’acqua corrente. Non appena l’acqua sarà bollita, immergete il polpo tenendolo dalla testa. Abbassate il fuoco al minimo, coprite la pentola con un coperchio e cuocete per circa 40 minuti.

A cottura ultimata, estraete il polpo dalla pentola con un forchettone e appoggiatelo sul tagliere. Lasciatelo raffreddare per qualche istante e poi fatelo a tocchetti.

Mettete i pezzetti di polpo in una capiente ciotola, conditelo con l’olio extravergine di oliva, l’aglio tagliato a fettine o schiacciato, il prezzemolo lavato e tritato, un pizzico di pepe, un pizzico di sale e il succo di limone. Mescolate il tutto con un cucchiaio e lasciate riposare un’ora e poi servite a temperatura ambiente.

Se dovete mangiare il polpo alla sera, potete prepararlo anche al mattino e poi tenetelo coperto a temperatura ambiente.

Potete utilizzarlo sia come antipasto o come secondo piatto.

Se siete alla ricerca di altre ricette di secondi piatti con il pesce, vi consiglio queste: i filetti di merluzzo nelle zucchine, molto gustosi e molto scenografici; il nasello con porro e pomodori secchi, dal gusto particolare grazie all’abbinamento del porro con i pomodori secchi; infine la sogliola con salsa di acciughe, dal gusto deciso.

Mi raccomando, se vi piacciono le mie ricette, seguitemi sulla mia pagina di facebook Cucina e Itinerari, per restare sempre aggiornati su nuove ricette e nuovi itinerari della nostra bellissima Italia.

polpo

 

6 Risposte a “Polpo in insalata”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.