Crea sito

PATATE RIPIENE AL FORNO

Le patate ripiene al forno sono un secondo piatto semplice ma sfizioso.
Sono da considerarsi come secondo piatto di “recupero” infatti potete farcirle con gli ingredienti che avete in frigorifero o in dispensa: io per queste ho utilizzato del prosciutto cotto e della scamorza affumicata.
Provatele e vedrete che andranno a ruba.

patate ripiene al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

Preparazione delle patate ripiene al forno

  1. Come prima cosa lavate le patate con la buccia in acqua fretta rimuovendo con una spazzola gli eventuali residui di terriccio.

  2. Ora mettete le patate in una pentola con l’acqua fredda, un pizzico di sale e cuocetele per circa 30 minuti. Se siete più comodi potete usare la pentola a pressione.

  3. Scolatele immediatamente per evitare di farle riempire di acqua. Se la boccia non vi piace toglietela quando sono ancora calde. Lasciatele raffreddare.

  4. Tagliate le patate a metà dalla parte della lunghezza e con un cucchiaino scavatele formando delle barchette. Tagliate a pezzetti la polpa e mettetela in un recipiente.

  5. Disponete in una pirofila per forno le patate e salatele a vostro piacimento.

  6. Nel recipiente con la polpa delle patate aggiungete la scamorza a dadini, il prosciutto cotto a dadini, qualche cucchiaio di besciamella e mescolate il tutto.

  7. Distribuite il composto nelle patate, mettetene parecchio perché cuocendo diminuisce molto di volume, aggiungete la besciamella rimasta su ogni patata e cuocete in forno preriscaldato per 30 minuti.

  8. Trascorso il tempo di cottura, estraete la pirofila e servite le patate ripiene al forno ben calde. Se volete, prima di estrarle, mettete il forno in funzione grill per qualche minuto per renderle più croccanti.

Nuove idee

Vi consiglio anche questi secondi piatti: il plumcake di frittata con olive e pomodori secchi; il filetto di lonza al profumo di arancia; i tomini ripieni.

Torna alla HOME

Metti mi piace sulla mia pagina di FACEBOOK —-> QUI

Seguimi in PINTEREST —-> QUI

Seguimi in TWITTER —-> QUI

per restare sempre aggiornati su nuove ricette e nuovi itinerari della nostra bellissima Italia.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.