Gnocchi di acqua

Oggi vi voglio proporre questo piatto molto veloce e semplice da fare: gli gnocchi di acqua, ottima alternativa agli gnocchi di patate. Questa ricetta è per 4 persone.

gnocchi di acqua

Gnocchi di acqua

gnocchi

Ingredienti

  • mezzo litro di acqua
  • 300 g di farina bianca
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva

Svolgimento

In una capiente pentola, fate bollire l’acqua con il sale. Aggiungete poi la farina piano piano mescolando bene con un cucchiaio di legno e poi spegnete il fuoco.

Versate il composto sul piano da lavoro e lasciate raffreddare, quando il composto sarà tiepido lavoratelo con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo. Mettete sempre un pochino di farina sul piano di lavoro.

Create con il composto delle strisce aiutandovi con le mani e un pochino di farina, poi tagliate a pezzetti.

Con i rebbi della forchetta o con l’apposito attrezzo, formate gli gnocchi e stendeteli su un vassoio spolverizzandoli con un pochino di farina e ricordandovi di non sovrapporli.

Quando avrete finito il composto, e quindi avrete formato tutti gli gnocchi, cuoceteli per qualche minuto in acqua salata con un cucchiaino di olio extravergine di oliva finchè non verranno a galla. Scolateli con un colino per non romperli.

Poneteli nei piatti o in una bacinella e conditeli a vostro piacimento.

Io, in questo caso, li ho conditi con ragù di capriolo. Vanno bene con qualsiasi condimento.

Se vi piacciono i primi piatti, vi consiglio anche queste ricette: i fusilli con broccoletti e pomodorini ottimi sia per il pranzo che per la cena; oppure la pasta con melanzane e pomodorini secchi dal gusto particolare; il risotto con radicchio e fagioli borlotti ideale nella stagione autunnale; i canederli in brodo ottimi per la stagione invernale.

Mi raccomando, se vi piacciono le mie ricette, seguitemi sulla mia pagina di facebook Cucina e Itinerari per restare sempre aggiornati su nuove ricette e nuovi itinerari d’Italia.

gnocchi

4 Risposte a “Gnocchi di acqua”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.