Crea sito

Frittata ripiena

La frittata ripiena è un secondo piatto molto gustoso. Si può preparare anche per la gita fuori porta o come antipasto.

frittata ripiena

Frittata ripiena

Ingredienti

  • 3 uova
  • 1 robiola
  • un cucchiaio di semi di sesamo
  • un cucchiaino di semi di papavero
  • un pizzico di sale
  • 6 pomodori secchi sotto olio
  • 100 g di prosciutto crudo magro
  • un cucchiaino di olio extravergine di oliva

In una ciotola rompete le uova, aggiungete i semi di sesamo, i semi di papavero, un pizzico di sale e con i rebbi di una forchetta amalgamate il tutto.

Quando il composto sarà pronto, ponetelo in un tegame con un filo di olio extravergine di oliva, e cuocetelo prima da una parte e poi aiutandovi con un coperchio o con un altro tegame, girate la frittata e fatela cuocere dall’altra parte.

Quando la frittata sarà pronta, togliete il tegame dal fuoco, mettete la frittata su un piatto con carta assorbente da cucina e lasciatela raffreddare.

Preparate ora la farcitura: in una ciotola mettete la robiola, il prosciutto crudo tagliato a listarelle e i pomodori secchi sgocciolati dal loro olio e tagliati a tocchetti. Con una forchetta amalgamate il tutto per qualche minuto.

Prendete la frittata ormai fredda e mettetela su un tagliere con carta di alluminio e carta forno; mettete al centro in modo orizzontale il composto e chiudete la frittata formando un rotolo. Sigillate con la carta forno e l’alluminio e mettete in frigorifero per circa 30 minuti.

Servite la frittata arrotolata fredda o a temperatura ambiente.

Potete sostituire il prosciutto crudo con un altro tipo di salume tipo prosciutto cotto o pancetta.

Un’altra ricetta da portare per la gita fuori porta o per le festività di Pasqua è il rotolo di frittata fredda.

Mi raccomando, se vi piacciono le mie ricette, seguiteme sulla mia pagina di facebook Cucina e Itinerari, per restare sempre aggiornati su nuove ricette e nuovi itinerari della nostra bellissima Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.