Crea sito

Crostata di sfoglia con salmone e porri

La crostata di sfoglia con salmone e porri, può essere consumato sia come antipasto che come primo piatto. E’ molto semplice da preparare e si può preparare anche per le giornate di festa o semplicemente per la cena tra amici.

crostata di sfoglia con salmone e porri

Crostata di sfoglia con salmone e porri

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 2 porri
  • 50 g di formaggio cremoso
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 50 g di salmone
  • un rametto di maggiorana
  • un cucchiaino di semi di sesamo

Lavate sotto l’acqua corrente i porri. Metteteli su un tagliere ed eliminate la parte dura verde e tagliate a rondelle sottili la parte bianca.

In un tegame versate il cucchiaio di olio extravergine di oliva e aggiungete i porri a rondelle. Regolate di sale e pepe, aggiungete la maggiorana, i semi di sesamo e mescolate il tutto. Cuocete a fuoco medio per circa quindici minuti mescolando di tanto in tanto. Se vedete che la preparazione si asciuga troppo, aggiugente dell’acqua tiepida.

A cottura quasi ultimata, abbassate la fiamma e aggiungete il formaggio a pezzetti. Mescolate bene il tutto. Spegnete il fuoco e lasciate riposare il porro per qualche minuto.

Stendete ora su una teglia da forno la pasta sfoglia con la sua carta, ritagliate una piccola parte di pasta che utilizzerete per fare i decori. Bucherellatela con i rebbi di una forchetta e versateci sopra il composto di porri e formaggio facendo molta attenzione a coprire tutta la sfoglia.

Prendete ora le fettine di salmone, fatele a pezzetti e mettetele sparse sul composto.

Con la pasta avanzata fate i decori, chiudete i bordi arrotolando la pasta su se stessa e bucherellateli con i rebbi della forchetta.

Mettete in forno a 200° per circa 25 minuti.

Quando sarà pronta, estraete la crostata di sfoglia con salmone e porri, lasciatela riposare per qualche istante e poi servite.

Se vi piacciono le torte salate, vi consiglio di guardare anche queste ricette: lo strudel con porro e tonno oppure lo strudel con spinaci e pomodori secchi.

Mi raccomando, seguitemi sulla mia pagina di facebook Cucina e Itinerari, per restare sempre aggiornati su nuove ricette e nuovi itinerari d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.