Crea sito

Cestini di sfoglia con pinoli e melanzane

I cestini di sfoglia con pinoli e melanzane sono un ottimo antipasto. Sono molto facili da preparare e si possono gustare in qualsiasi occasione e in qualsiasi stagione.

cestini di sfoglia con pinoli e melanzane

Cestini di sfoglia con pinoli e melanzane

Ingredienti

  • 1 confezione di pasta sfoglia
  • 100 di formaggio cremoso
  • 1 melanzana
  • 50 g di pinoli
  • sale
  • pepe nero

Lavate e asciugate la melanzana, tagliatela a fette per la lunga e fatela grigliare nella pentola grill da entrambe le parti per qualche minuto.

Stendete la pasta sfoglia sul piano da lavoro, appoggiatevi gli stampini capovolti e ritagliateli con il coltello a filo.

Foderate ora gli stampini con la pasta sfoglia ritagliata e bucherellate con i rebbi di una forchetta.

Spalmate ogni cestino con il formaggio cremoso.

Coprite con le fette di melanzana grigliate, cospargetele con i pinoli e cuocete i cestini di  sfoglia in forno preriscaldato a 180° g per circa 30 minuti.

Quando saranno pronti, toglieteli dal forno, lasciateli raffreddare per qualche minuto, poi serviteli o nei loro stampini o nel piatto da portata.

Potete sostituire il formaggio cremoso con altro formaggio tipo la toma piemontese o formaggio tipo asiago, che dovrete tagliare a piccoli cubetti.

Scegliete voi il tipo di formaggio secondo il vostro gusto, l’importante che sia un formaggio che si sciolga e che non abbia un gusto troppo forte.

Questi cestini di sfoglia, si possono trasformare anche in uno strudel, usando un rotolo di pasta sfoglia rettangolare; o in una torta salata, usando un rotolo di pasta sfoglia rotondo.

Vi consiglio anche questi antipasti con la pasta sfoglia. Ad esempio i cestini di sfoglia con scamorza e pere, dal gusto molto delicato; oppure i cestini con porro e salsiccia, dal gusto decisamente particolare grazie all’abbinamento del porro e della salsiccia.

Mi raccomando, se vi piacciono le mie ricette, vi consiglio di seguirmi sulla mia pagina di facebook Cucina e Itinerari, per restare sempre aggiornati su nuove ricette e nuovi itinerari d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.