Crea sito

Cestini di pasta fillo con zucca e salsiccia

E’ arrivato l’autunno e con lui anche la zucca!!! Quindi oggi vi propongo una ricetta con la zucca: i cestini di pasta fillo con zucca e salsiccia.
Sono facili da preparare e si possono proporre per qualsiasi occasione dalla semplice cena alla festa tra amici o nelle festività.
Provateli, piaceranno a tutti.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4 fogliPasta fillo
  • 1Porro (solo la parte bianca)
  • 100 gZucca
  • 1 pizzicoPepe
  • 1 pizzicoNoce moscata
  • 1 pizzicoMaggiorana
  • 1 pizzicoErba cipollina
  • 1 pizzicoZenzero
  • 1 pizzicoCurcuma in polvere
  • 1 pizzicoSale
  • 1 cucchiainoOlio

Preparazione

  1. Lavate il cuore di porro sotto l’acqua corrente, asciugatelo con carta da cucina, mettetelo su un tagliere, fatelo a piccole rondelle e mettetelo in un padella con l’olio.

  2. Prendete la zucca, ponetela anch’essa sul tagliere, pulitela, fatela a piccoli pezzetti e unitela al porro.

  3. Togliete la pelle alla salsiccia, fatela a piccoli pezzettini e aggiungetela alla zucca.

  4. Regolate di sale e pepe, aggiungete una grattugiata di noce moscate, le spezie e cuocete il tutto per circa dieci minuti mescolando di tanto in tanto. Se vedete che asciuga troppo, aggiungete un pochino di acqua.

  5. Quando la zucca si sarà ammorbidita spegnete il fuoco e con il cucchiaio di legno schiacciatela.

  6. Preparate ora i cestini piegando in quattro parti un foglio di pasta fillo e separatelo con le mani, i quattro pezzi che avete fatto metteteli in modo sfasato in un contenitore a forma di cestino formando una specie di fiore; ripetete lo stesso procedimento anche per gli altri fogli di pasta fillo.

  7. Aggiungete ora il composto di zucca e salsiccia, livellatelo con il cucchiaio e mettete i cestini in forno a 200° per circa 20 minuti.

  8. Quando i cestini di pasta fillo con zucca e salsiccia saranno pronti, sfornateli, toglieteli dai loro “cestini” e serviteli ben caldi.

  9. Se vi servono altri antipasti vi consiglio anche questi: i CESTINI DI SFOGLIA CON GORGONZOLA E MELA oppure i CESTINI DI SFOGLIA CON SCAMORZA E PERE

    Buona serata!!

Note

Torna alla HOME
Metti mi piace sulla mia pagina di FACEBOOK —-> QUI
Seguimi in PINTEREST —-> QUI
Seguimi in TWITTER —-> QUI
per restare sempre aggiornati su nuove ricette e nuovi itinerari della nostra bellissima Italia.
Cliccando sulla scritta color violetto degli ingredienti, scoprirete nuove ricette.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.