Crea sito

Canederli in brodo

I canederli in brodo sono un primo piatto tipico della stagione invernale.  Sono ottimi da gustare in queste serate fredde per riscaldarsi dopo una lunga giornata.
I canederli sono una specialità tipica dell’Alto Adige.
Potete preparare questo piatto anche per le giornate di feste.
I canederli si possono preparare in anticipo, infatti una volta pronti potete avvolgerli uno ad uno nella pellicola da cucina e metterli in freezer.

  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni30 canederli circa
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 60 gBurro
  • 1Salamino (Cacciatorino)
  • 100 gSpeck
  • 6Uova
  • q.b.Erba cipollina
  • 500 gPane (raffermo)
  • 4 cucchiaiFarina 00
  • 10 cucchiaiLatte
  • q.b.Brodo vegetale
  • 1 pizzicoSale
  • 1/2 cucchiaioOlio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Come prima cosa mettete su un tagliere lo speck e il salamino e tagliateli a piccoli dadini. Prendete il pane raffermo e fatelo a pezzetti. Se volete far prima, in commercio vendono il pane già tagliato per canederli.

  2. Ora prendete un capiente tegame antiaderente mettete il burro e fatelo rosolare per qualche minuto.

  3. Aggiungete lo speck e il salamino tagliato a dadini. Mescolate con un cucchiaio e lasciate rosolare per qualche minuto.

  4. Unite il pane tagliato in precedenza, mescolate il tutto con un cucchiaio e lasciate rosolare per qualche minuto poi spegnete il fuoco.

  5. Togliete il tegame dal fuoco e mettete il composto ottenuto in un grande recipiente e lasciatelo raffreddare per una decina di minuti.

  6. Aggiungete al composto la farina, l’erba cipollina e mescolate il tutto. Se siete più comodi potete usare le mani anzichè il cucchiaio per mescolare.

  7. A parte, con una frusta, sbattete le uova con un pizzico di sale e il latte. Una volta pronto unitelo al composto di pane e speck e amalgamate il tutto.

  8. Ora prepariamo i canederli: con le mani leggermente umide formate delle palline. Vedete voi che dimensione volete se canederli piccoli o grossi.

  9. Poneteli man mano che li preparate su un piano da lavoro e prima di cuocerli lasciateli riposare a temperatura ambiente almeno una trentina di minuti.

  10. Ora preparate il brodo con l’acqua e il sale, quando sarà pronto unite i canederli e cuoceteli per circa dodici minuti.

  11. Trascorso il tempo di cottura con un mestolo mettete i canederli in brodo nei piatti da portata, aggiungete un filo di olio extravergine di oliva e servite ben caldi.

  12. Vi consiglio anche queste ricette: il RISOTTO CON PANCETTA E PORRI; la PASTA CON CALAMARI E BROCCOLI; infine la TORTA SALATA SAPORITA.

Note

Torna alla HOME

Metti mi piace sulla mia pagina di FACEBOOK —-> QUI

Seguimi in PINTEREST —-> QUI

Seguimi in TWITTER —-> QUI

per restare sempre aggiornati su nuove ricette e nuovi itinerari della nostra bellissima Italia.

Cliccando sulla scritta color violetto degli ingredienti, scoprirete nuove ricette.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.