Tartine arcobaleno un antipasto facile e buono

Ho preparato queste tartine arcobaleno un antipasto facile e buono perché ho ritrovato la ricetta riordinando i miei libri e riviste di cucina. A volte succede che una ricetta valida venga riproposta per un periodo di tempo e poi dimenticata per anni. Queste tartine sono preparate con ingredienti sani, semplici, hanno un aspetto invitante, sono adatte per tutte le occasioni e per tutti, sono una ricetta veloce, quindi meglio prepararle ogni tanto che dimenticarle!

tartine arcobaleno un antipasto facile e buono

Ingredienti:

  • 250 grammi circa di pancarrè (16 fette)
  • 200 grammi di Philadelphia
  • 60 grammi di prosciutto cotto
  • 3 uova medie
  • un pugno di rucola
  • un piccolo ciuffetto di prezzemolo e 4 foglie di basilico
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro

Preparazione delle tartine arcobaleno un antipasto facile e buono:

  • rassodare le uova: metterle a bollire in acqua fredda e cuocere per soli 10 minuti a partire dal bollore;
  • lavare la rucola, il prezzemolo e il basilico;
  • dividere Philadelphia in 4 parti e metterla in quattro ciotoline;
  • sbucciare le uova;
  • mettere in una ciotola il prosciutto cotto tagliato finissimo; in un’altra la rucola, il prezzemolo e il basilico tagliato tutto finissimo ; in un’altra il concentrato di pomodoro e nell’altra un rosso d’uovo sodo;
  • togliere al pancarrè la parte esterna, poca, e tagliare le fette a rettangoli e qualcuna a triangolo;
  • spalmare i quattro preparati sulle mezze fette, disporre le tartine in un piatto e decorare con le fette dell’uovo rimasto.

tartine arcobaleno un antipasto facile e buono

Conservare in frigo fino al momento di servire.

tartine arcobaleno un antipasto facile e buono

 

Precedente Torta di prugne un dolce facile Successivo Pennette funghi e ricotta di pecora

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.