Crea sito

Spaghetti con pesto di mandorle e ricotta

Anche nei giorni caldissimi d’estate sarà un piacere preparare questi spaghetti con pesto di mandorle e ricotta, perché il tempo che occorre è pochissimo e il gusto davvero considerevole. Mangiare bene in pochissimo tempo è una cosa che a me piace proprio tanto e questo piatto lo consiglio vivamente per la sua bontà e salubrità. La ricotta cremosa in vaschetta del banco frigo è quella ideale per preparare questo gustosissimo piatto di spaghetti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione6 Minuti
  • Tempo di cottura11 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 240 gspaghetti (io vermicelli)
  • 15mandorle con la buccia
  • 7 fogliebasilico
  • spicchiaglio novello
  • 40 gparmigiano (in pezzi)
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 100 gricotta (in vaschetta)

Preparazione degli spaghetti con pesto di mandorle

  1. Lavare le foglie di basilico (ricordare di usare solo le foglie grandi perché quelle piccole vicine ai fiori hanno un grado di tossicità maggiore) e poi asciugarle bene tamponando con la carta per cucina.

  2. Mettere nel mixer le mandorle, l’aglio, il basilico, i pezzetti di parmigiano e un pizzico di sale. Ridurre tutto sottile e poi rovesciare il composto in una ciotola adatta a contenere la pasta. Unire l’olio e mescolare; unire la ricottina e mescolare. Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata per il tempo consigliato dal produttore sulla confezione. Scolare gli spaghetti (non eccessivamente), metterli nella ciotola con il condimento e mescolare con cura. Servire gli spaghetti con pesto di mandorle e ricotta caldi.

Note

Nel blog puoi leggere molte ricette di pasta con varianti gustosissime di pesto: linguine o trenette al pesto di rucola e noci, pasta al pesto di rucola e basilico, spaghetti al pesto, pesto di asparagi formaggio e pinoli, pesto di rucola selvatica, pasta con pesto di mandorle al profumo di basilico, pesto genovese fatto al mixer, pesto di rucola e noci.

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina ufficiale di Fecebook per non perdere le mie nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.