Crea sito

Rose di carnevale alla crema

Rose di carnevale alla crema; uno dei tanti dolci di carnevale, carine, allegre, friabili, buonissime e tutto sommato facili da preparare. Le rose di carnevale alla crema sono simili alle frappe o chiacchiere o cenci ma ritagliate in modo che in cottura assumano la forma di rose.

rose di carnevale alla crema

Ingredienti per le rose di carnevale alla crema:

(questi ingredienti sono sufficienti per fare 16 rose circa)

  • 320 grammi di farina 00 (più quella per la tavola)
  • 2 uova grandi
  • 2 cucchiai colmi di zucchero
  • 2 cucchiai di mistrà
  • 4 cucchiai di vino bianco
  • 30 grammi di burro
  • 16 amarene circa
  • un pizzico di sale
  • la scorza grattata di un limone non trattato in superficie

Ingredienti per la crema:

  • 1/3 di litro di latte
  • 1 uovo grande
  • 2 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di zucchero
  • una scorzetta di limone non trattato
Preparazione delle rose di carnevale alla crema:
  • mettere in una ciotola la farina setacciata, il burro a pezzetti, le uova, lo zucchero, il vino, il mistrà e il sale;
  • lavorare il tutto prima con la forchetta e poi con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo e sodo; fare una palla, coprire con pellicola e fare riposare 15 – 20 minuti;

preparazione delle rose di carnevale alla crema

  • preparare la crema: in un tegame sbattere l’uovo; unire la farina e lo zucchero e diluire con poco latte; aggiungere poco alla volta il restante latte; mettere la scorza del limone e cuocere mescolando senza interruzioni a fuoco medio fino a che la crema é addensata e omogenea:
  • riprendere l’impasto e con l’aiuto di un po’ di farina stenderlo o a mano sulla spianatoia, oppure con la macchinetta, di uno spessore quasi doppio di quello delle tagliatelle;
  • con degli stampini, ricavarne delle coppie di cerchi; (io ho usato un coppa pasta medio e uno stampino piccolo a forma di fiore);
  • fare quattro tagli senza arrivare al centro sul disco più grande e pennellare con poca acqua il centro; sovrapporre il dischetto più piccolo;
  • finito di preparare le rose mettere in una padella due dita di olio (le rose devono galleggiare); farlo scaldare (fare la prova temperatura con una pallina di pasta: quando sale in superficie è pronto); friggere le rose poche alla volta, mettendole prima capovolte e poi una volta girate spingendo il centro verso il basso con una pinza o un cucchiaio di legno;
  • quando le rose sono gonfie e appena dorate estrarle e metterle su carta assorbente rovesciate senza sovrapporle.
  • disporre le rose in un piatto e al centro di ognuna mettere un cucchiaino pieno di crema e sopra un’amarena.

Buon carnevale a tutti !

rose di carnevale alla crema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.