Crea sito

Risotto con zucchine piselli e soppressata calabrese

Ho pensato di  preparare un  risotto con zucchine piselli e soppressata calabrese piccante per avere un primo piatto con verdure dal gusto deciso. Sono sufficienti poche fette di questo salume per insaporire meravigliosamente primi piatti, verdure e ripieni. La soppressata è un salume piccante quindi ognuno ne doserà la quantità in base al proprio gusto e al gusto dei commensali.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gRiso Carnaroli
  • 2 fettesoppressata calabrese piccante (da tagliare a cubetti)
  • 2zucchine
  • 100 gPiselli surgelati
  • 1cipolla bianca (piccola)
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Preparazione del risotto con zucchine piselli e soppressata calabrese

  1. Togliere la pelle alle fette di soppressata e tagliarla a cubetti. Spuntare le zucchine e tagliarle a cubetti piccoli (io le taglio prima nel senso della lunghezza a fettine senza staccarle e poi sempre in lunghezza ancora a fettine e infine di traverso). Lavare e tagliare sottile la cipolla. Mettere in padella l’olio, la cipolla, la zucchina tagliata e i piselli. Cuocere a fuoco basso per un paio di minuti, aggiungere un mestolo di acqua calda e continuare la cottura per circa 10 minuti. Aggiustare di sale. Aggiungere il riso e lasciare insaporire mescolando per qualche minuto.

  2. Aggiungere qualche mestolo di acqua calda e mescolare. Continuare la cottura per 15 minuti circa aggiungendo sempre acqua calda man mano che tende ad asciugare (controllare comunque il tempo consigliato sulla confezione). A cottura ultimata un istante prima di spegnere il fuoco aggiungere la soppressata calabrese piccante e mescolare. Servire il risotto con zucchine piselli e soppressata calabrese caldo.

Note

Quì trovi altre due ricette con la soppressata calabrese, uova strapazzate con soppressata calabrese e maccheroni al ferretto con soppressata.

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina ufficiale di Facebook per non perdere le mie nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.