Come fare il sugo di asparagi

Come fare il sugo di asparagi per condire la pasta? Ecco la ricetta semplice e veloce per portare in tavola un primo piatto buonissimo. Gli asparagi verdi possono essere di tre tipi: selvatici cioè quelli che crescono spontaneamente nei boschi e non solo un po’ in tutto il nostro territorio, quelli grandi che sono i più comuni e l’asparagina che è più lunga e sottile. Naturalmente gli asparagi più gustosi sono quelli selvatici ma questo sugo si può preparare con tutti i tipi di asparagi, sarà sempre squisito, la cosa importante è che siano sempre freschissimi.

Come fare il sugo di asparagi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Come fare il sugo di asparagi – Ingredienti

300 g asparagi
300 g passata di pomodoro (io passata rustica)
5 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. sale

Strumenti

Fornello

Come fare il sugo di asparagi – Passaggi

Pulire gli asparagi. Togliere la parte legnosa flettendo il gambo con le mani, si romperà nel punto giusto, consiglio di non usare il coltello per tagliare il gambo, ma solo per togliere le foglie dure nel caso gli asparagi siano grandi, nel caso di asparagina o selvatici non è necessario. Lavare gli asparagi e tgliarli a pezzetti.

Tagliare il cipollotto precedentemente pulito e lavato, a lamelle sottili e metterlo nella casseruola con l’olio, fare scaldare a fuoco basso per pochi istanti e poi aggiungere gli asparagi e salare, fare ancora insaporire sempre a fuoco basso per un minuto e poi aggiungere la passata di pomodoro. Aggiungere qualche cucchiaio di acqua (se la passata è molto densa qualche cucchiaio di più). Aggiustare di sale. Cuocere con la pentola coperta con un piccolo sfiato a fuoco medio basso per circa 30 minuti mescolando ogni tanto.

Come fare il sugo di asparagi

Con questo sugo si possono condire sia la pasta di semola di grano duro sia la pasta all’uovo. Di solito non si mette il parmigiano ma se qualcuno lo desidera può aggiungerlo al momento.

Nel blog puoi leggere molte altre ricette con asparagi, dagli antipasti ai primi e ai secondi.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche su Facebook, Pinterest, Twitter, Instagram.

In questa ricetta sono presenti uno o più link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.