Crea sito

Polpette di spinaci dorate sfiziose

Le polpette di spinaci dorate sia fritte che cotte in forno sono un contorno sfizioso che piacerà anche ai ragazzi. Se si usano degli spinaci già puliti e pronti per la cottura preparale sarà semplicissimo. Sulle verdure già pulite e pronte da utilizzare c’è sempre indicata la data di scadenza ma di solito sono più saporite se sono fresche. Forse perché le verdure per ogni ora che passa dalla raccolta perdono un po’ dei nutrienti quindi è bene che non siano passati tanti giorni dalla raccolta.

Polpette di spinaci dorate sfiziose
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni40 pezzi
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gSpinaci (puliti pronti per la cottura)
  • 3Uova
  • 2Patate (di media grandezza)
  • 100 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • Pane grattugiato
  • q.b.Farina
  • 1 pizzicoNoce moscata
  • q.b.Olio di semi di girasole (per friggere)

Strumenti

  • Pentola
  • Ciotola
  • Padella
  • Schiumarola
  • Carta assorbente
  • Piatto ovale

Preparazione

  1. Lessare gli spinaci in acqua bollente salata per circa 8 minuti e poi scolarli, lasciari intiepidire e strizzarli molto bene.

    Lessare le patate precedentemente sbucciate, lavate e tagliate a fette dello spessore di un dito, in acqua bollente per 15 minuti poi scolarle, lasciarl intiepidire e schacciarle con la forchetta.

  2. Raccogliere in una ciotola gli spinaci, le patate, 2 uova, il parmigiano e un cucchiaio di pane grattato. Condire con sale e un pizzico di noce moscata. Mescolare.

    Prelevare un po’ di impasto grande come un piccolo mandarino e fare una polpetta.

    Dopo aver fatto tutte le polpette passarle una ad una prima nella farina e poi nell’uovo ed infine nel pane grattato.

  3. Mettere in una padella ampia un dito e mezzo d’olio e farlo scaldare. Per provare la temperatura mettere una polpetta, quando inizia a fare intorno le bollicine mettere le altre, tutte quelle che vi entrano in modo da fare poche fritture con lo stesso olio.

  4. Preparare un ampio piatto con qualche foglio di carta assorbente.

    Quando le polpette sono dorate su tuti i lati estrarle con una schiumarola e metterle a perdere olio sulla carta assorbente.

  5. Polpette di spinaci dorate sfiziose

    Le polpette di spinaci dorate sono pronte per essere gustate calde ma saranno ottime anche fredde.

Nota

Altre ricette di polpette che puoi leggere nel blog: polpette di zucca e patate alla salvia, polpette di persico e patate al forno, polpette di bollito e patate, polpette di merluzzo e tante altre.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche su facebook mettendo Mi piace sulla mia pagina!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.