Petto di pollo in porchetta

Il petto di pollo in porchetta è un secondo piatto saporito, facile da preparare ideale in tutte quelle occasioni in cui si desidera qualcosa di semplice e gustoso. Il petto di pollo è una carne piuttosto asciutta e insipida ma cucinata in questo modo rimarrà morbida e gradevole.

petto di pollo in porchetta

Ingredienti:
  • un petto di pollo intero (500 grammi circa)
  • una salsiccia fresca
  • 2 o 3 foglie di finocchio selvatico
  • 5 o 6 foglie di salvia
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio rosso
  • un rametto generoso di rosmarino
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine di oliva
  • sale

ingredienti del petto di pollo in porchetta

Preparazione del petto di pollo in porchetta:
  • togliere al petto di pollo gli ossicini al centro, la cartilagine in fondo e tutti i pezzetti di grasso;
  • incidere la carne nel senso della lunghezza lasciando intatto l’esterno;
  • lavare la salvia, gli aghi di rosmarino, il finocchio selvatico,farne un trito grossolano e dividerlo in due parti, ad una di queste parti aggiungere l’aglio tritato grosso;

preparazione del petto di pollo in porchetta

  • salare la carne massaggiandola e cospargerla con il trito di erbe aromatiche senza aglio;
  • spalmare la salsiccia nei tagli e poi legare il petto di pollo con lo spago da cucina e distribuire i rimanenti odori con l’aglio;

petto di pollo in porchetta da infornare

  • mettere la carne in una teglia non troppo grande con due giri di olio e un dito di vino e infornare in forno ventilato preriscaldato a 180 gradi; dopo una decina di minuti girare la carne e poi in seguito girarla solo se è dorata ma tenere il fondo della teglia sempre con un pochino di liquido (questo permetterà alla carne di non seccarsi internamente e rosolare fuori;

petto di pollo in porchetta appena sfornato

  • servire il petto di pollo in porchetta tagliato a fette con un contorno dal sapore fresco come le zucchine grigliate (qui la ricetta) o un’insalata di patate novelle.

Il petto di pollo così cucinato è buono sia caldo appena sfornato sia freddo.

petto di pollo in porchetta

Precedente Lattuga al limone Successivo Carbonara di spaghetti di farro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.