Persico africano ricetta light

Questi filetti di persico africano ricetta light sono prima di tutto buonissimi e poi anche leggeri perché cotti senza grassi, una ricetta perfetta anche per chi è a dieta ma non vuole rinunciare al gusto.

persico africano ricetta light

Ingredienti per due persone:
  • 300 grammi di persico africano
  • uno spicchio d’aglio
  • un rametto di rosmarino fresco
  • la scorza di mezzo limone non trattato in superficie (tipo limoni foglia )
  • sale
Preparazione del persico africano ricetta light:
  • togliere ai filetti di persico eventuali spinette che si possono trovare nella parte centrale e sciacquarlo velocemente in acqua corrente;
  • tagliarlo a grandi pezzi condirlo con sale aglio tritato grosso e aghi freschi di rosmarino spezzati grossolanamente con le mani;

preparazione del persico africano ricetta light

  • metterlo in una pirofila e cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi ventilato per 15 – 20 minuti circa,(il tempo di cottura è in base allo spessore del pesce);
  • appena tolto dal forno grattare sopra la scorza di limone, soltanto il giallo senza il bianco che risulterebbe amaro;
  • servire il persico caldo.

Nota: chi lo desidera può aggiungere dell’olio crudo e qualche goccia di limone ma è ottimo anche senza niente perché una cottura breve lascia il pesce morbido e succoso e il rosmarino con il limone lo rendono gradevole e saporito.

persico africano ricetta light

Precedente Involtini con fagiolini Successivo Muffin con frutti di bosco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.