Crea sito

Patate alla savoiarda ricetta piemontese

Le patate alla savoiarda ricetta piemontese sono un contorno sostanzioso e delizioso, imperdibile. Sono così facili da preparare che anche chi si avvicina ai fornelli raramente ne resterà entusiasta e anche i bambini ne saranno felici. La ricetta originale prevede l’aggiunta di fiocchetti di burro ma anche con il solo olio extravergine di oliva sono buonissime. Nonostante i pochi ingredienti, patate, formaggio e latte questo contorno è godurioso e irresistibile. I formaggi da usare sono la groviera oppure la fontina.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gPatate
  • 100 gEmmentaler
  • 1 bicchiereLatte
  • 2 cucchiaiOlio extravergine di oliva
  • q.b.Sale

Preparazione delle patate alla savoiarda

  1. Sbucciare le patate, lavarle e tagliarle a fettine di 5 millimetri circa. Tuffare le patate in acqua bollente e cuocere per 10 minuti (8 se sono patate novelle) e poi scolarle. Distribuire le fette di patate in una pirofila sovrapponendole leggermente quindi condire con sale e olio. Tagliare la groviera a cubetti piccolissimi e distribuirli sopra le patate. Bagnare il tutto con il latte.

  2. Cuocere nel ripiano basso del forno preriscaldato a 180 gradi in modalità ventilato per circa 30 minuti. A fine cottura il latte si sarà asciugato e sopra si sarà formata una dorata crosticina davvero irresistibile. Buon appetito!

Note

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina ufficiale di Facebook per non perdere le mie nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.