Pastiera light con grano kamut

La pastiera light con grano kamut si differenzia dalla classica e mitica pastiera napoletana sia per i tempi di preparazione sia per la quantità di grassi e zuccheri in essa contenuti. Per la particolare cura nella scelta degli ingredienti questa torta è ugualmente molto buona. Il grano da cuocere si può ormai facilmente trovare nei supermercati più grandi e secondo me è da preferire a quello precotto. Poichè nella mia confezione di grano Kamut c’era la scritta “cuoce in 10 minuti” io sono passata alla cottura direttamente senza l’ammollo allungando comunque i tempi di cottura per renderlo tenero. Ho adoperato della ricotta freschissima canestrata acquistata al banco, e non quella in vaschette meno adatta per questa torta, uova fresche e arancio e limone non trattati.

Pastiera light con grano kamut
  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: Circa 2 Ore
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 12 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la base

  • 300 g Farina
  • 80 g Burro
  • 50 g Zucchero
  • 2 Uova
  • 1 limone (non trattato in superficie)
  • 1 pizzico lievito per dolci (un cucchiaino da caffè)

Per cuocere il grano

  • 150 g grano Kamut
  • 1 arancia (non trattata in superficie)
  • 1 limone (non trattato in superficie)
  • 500 ml Latte intero

Per riempire

  • 350 g ricotta di pecora (o ricotta mista)
  • il grano cotto precedentemente
  • 3 Uova
  • 220 g Zucchero
  • acqua di fiori d'aracio (Una fialetta o 6 gocce se concentrata)
  • 50 g canditi (cedro e arancio)
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

  1. Preparazione del grano per la pastiera light con grano kamut

    Cuocere il grano in abbondante acqua salata per 15 minuti a partire dalla ripresa del bollore,  lasciarlo 5 minuti nella sua acqua e poi scolarlo.

    Passarlo al frullatore poco alla volta con un goccio di latte ma solo velocemente in modo che il grano sia solo spezzato grossolanamente.

    Rimettere tutto il grano in pentola con una scorza di limone e due di arancia. Aggiungere tutto il latte e cuocere mescolando per non farlo attaccare finché il latte è completamente assorbito (circa 15 minuti).

    Trasferire il grano in una ciotola, allargarlo e lasciarlo completamente raffreddare.

  2. Preparazione della pasta frolla per la pastiera light con grano kamut

    Mentre il riso si fredda preparare la frolla per la base della crostata.

    Mettere in una ciotola il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzetti con 50 grammi di zucchero e la scorza grattata fina di mezzo limone (solo il giallo) e lavorarlo fino a ridurlo una crema.

    Aggiungere le uova e mescolare. Aggiungere la farina poca alla volta e mescolare prima con la forchetta e poi con le dita. Quando l’impasto ha preso consistenza trasferirlo sulla spianatoia ben infarinata e in poche mosse renderlo omogeneo. Ricordare che la pasta frolla va lavorata poco, solo il tempo di fargli assorbire la farina. Fare dell’impasto una palla, chiuderlo nella pellicola e metterlo in frigo.

  3. Preparazione della torta pastiera light con grano kamut

    Preparare la riempitura. Aggiungere al riso ormai freddo lo zucchero, la ricotta, le uova, l’aroma di fiori d’arancio e un piccolo pizzico di sale. Mescolare a lungo fino ad ottenere un compsto omogeneo. Aggiungere i canditi precedentemente tagliati a pezzi piccoli e mescolare in modo che siano uniformemente distribuiti.

  4. Riprendere l’impasto in frigorifero prelevarne 2/3 e rimettere il rimanente in frigo chiuso nella pellicola.

    Stendere la pasta sopra un foglio di carta forno aiutandosi con un po’ di farina. La grandezza della pasta deve essere sufficiente a ricopire di due dita e mezzo il bordo della teglia. La mia teglia era di 26 centimetri.

    Prendere la pasta con tutta la carta forno e sistemarla nella teglia. Ritagliare i bordi con un coltello affilato o forbici da cucina.

    Distribuire la riempitura preparata in modo uniforme.

    Riprendere la pasta rimasta e i ritagli della base e stenderla con l’aiuto di un po’ di farina. Ritagliare le strisce da mettere in diagonale e per ultimo posizionare quelle intorno.

  5. Pastiera light con grano kamut

    Cuocere la pastiera light con grano kamut in questo modo:

    Togliere dal forno la leccarda. Posizionare un ripiano in basso.

    Preriscaldare il forno a 170 gradi statico e infornare la pastiera. Cuocere per 20 minuti poi abbassare a 160 gradi e mettere il ventilato per dolci e continuare la cottura per 50 minuti. Rialzare la temperatura a 170 con il ventilato per dolci e continuare la cottura per altri 20 minuti. La pastiera deve cuocere dentro senza bruciacchiare fuori. Sicuramente vedrete la pastiera gonfiarsi un pochino, non importa una volta sfornata si sgonfierà da sola.

    Lasciare raffreddare la pastiera completamente e poi estrarla e metterla in un piatto dalla base piana. Si dice che il giorno seguente la pastiera sia più buona.

  6. Pastiera light con grano kamut
  7. Pastiera light con grano kamut

Note

Altre torte dolci e salate per la Pasqua che puoi leggere nel blog: pizza dolce di Pasquapizza di Pasqua al formaggio marchigiana, colomba di Pasqua antica ricetta, colomba di Pasqua salata, tortano.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche su facebook mettendo Mi piace sulla mia pagina!

Precedente Pizza dolce di Pasqua ricetta marchigiana Successivo Pasta al ragù di seppia semplice e saporita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.