Melanzane olivia sott’olio squisite

“Ma si potrebbe fare un barattolino di melanzane olivia sott’olio?” Qualcuno in famiglia ha fatto questa richiesta ed io ho preparato due barattolini di queste melanzane deliziose anche sott’olio. Poiché sono buone, sfiziose e un barattolino è già finito ecco la ricetta.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione3 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni2 barattoli
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgmelanzane olivia
  • 2 bicchieriaceto di vino bianco
  • 3 bicchieriacqua
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine di oliva
  • 2 spicchiAglio
  • 1 mazzettoPrezzemolo

Preparazione delle melanzane olivia sott’olio

  1. Sterilizzare barattoli e coperchi facendoli bollire immersi nell’acqua per 10 minuti e poi scolarli e lasciarli asciugare. Lavare le melanzane e tagliarle a bastoncini di grandezza media. Mettere i bastoncini di melanzane in uno scolapasta con poco sale fino (nella stessa quantità che si mette quando si cucinano e dare una girata. Mettere sopra un peso in modo che perdano un po’ di acqua di vegetazione e lasciarle così per 1 ora.

  2. Intanto mettere a bollire 3 bicchieri d’acqua + 2 di aceto e un pizzico di sale, lavare il prezzemolo, tritarlo e sbucciare l’aglio. Raggiunto il bollore tuffarvi le melanzane, l’aglio e il prezzemolo. Alla ripresa del bollore cuocere per 3 minuti. Scolare le melanzane e metterle ad asciugare su un canovaccio o un asciughino pulito e senza residui di detersivo (meglio se sterilizzato, cioè bollito per 10 minuti e fatto asciugare). Lasciarle asciugare per un paio d’ore coperte o in un luogo chiuso. Sistemere le melanzane nei barattoli e aggiungere l’olio controllando che non ci siano spazi vuoti senza olio all’interno. Conservare i barattoli al riparo dalla luce e una volta aperti consumare entro due o tre giorni. Per quanto riguarda il tempo di conservazione posso dire che l’aceto è un conservante naturale e più si aumenta la percentuale di aceto e più a lungo si conservano.

Nota

Di seguito puoi leggere alcuni consigli per conservare altri prodotti: come conservare il basilico per il pesto o altri utilizzi in cucina, come fare la passata di pomodoro da conservare, come congelare il tartufo (in questo caso tartufo estivo o scorzone), come conservare le zucchine sott’olio.

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina ufficiale di Facebook per non perdere le mie nuove ricette!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.