Insalata di grano saraceno

Questa insalata di grano saraceno si prepara in 16 minuti circa e si può servire come antipasto, primo piatto o in piccole coppette in una cena estiva all’aperto o un buffet. Il grano saraceno è definito impropriamente un cereale e per le caratterische nutrizionali  può essere paragonato al riso. La temperatura preferita di questo cereale è intorno ai 20 gradi e la Valtellina e il Trentino sono le zone dove viene coltivato. Ricco di sali minerali proteine e vitamine può essere consumato anche da chi soffre di celiachia perchè è privo di glutine. I suoi chicchi piccoli, a forma di piramide sono adatti alle più diverse insalate estive. Poichè il grano saraceno non ha un suo sapore ben definito importanti saranno gli ingredienti che si aggiungeranno. Il sapore di questa insalata è quasi dolce, delicato ma gustosissimo per la presenzza di pezzetti di pecorino fresco

Insalata di grano saraceno
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:14 minuti
  • Porzioni:4 persone

Ingredienti

  • 150 g grano saraceno
  • 4 Uova
  • 150 g mais precotto
  • 150 g pecorino fresco
  • 1 limone
  • 4 cucchiai Olio extravergine di oliva
  • q.b. Sale
  • 2 cucchiai Olio di semi

Preparazione

  1. Mettere a bollire una quantità di acqua sufficiene a lessare il grano saraceno con un po’ di sale.

    Mettere il grano saraceno in un colino e risciacquarlo. Quando l’acqua bolle versare il grano e lasciarlo cuocere per il tempo consigliato nella confezione (il mio aveva una cottura di 10 minuti).

  2. Mentre il grano cuoce rompere le uova in un piatto, aggiungere un pizzico di sale e sbatterle finché il bianco non si vede più.

    In una padella antiaderente di media grandezza mettere l’olio di semi e procedere alla cottura della frittata a fuoco medio. Per una cottura uniforme fare dei tagli man mano che il fondo cuoce per far penetrare sotto la parte liquida e poi girarla (deve essere tagliata a pezzetti e non importa se si rompe).

  3. Quando il grano è cotto scolarlo e farlo raffreddare passandolo in acqua fredda.

    Condire il grano con sale, olio e succo di limone, quindi mescolare.

    Aggiungere la frittata tagliata a pezzetti, il mais sgocciolato e il pecorino tagliato a pezzetti, quindi mescolare ancora.

  4. L’insalata di grano saraceno è pronta e può essere servita sia a temperatura ambiente sia fredda.

  5. Insalata di grano saraceno

Note

Ecco alcune ricette di insalate di cereali che puoi leggere nel blog: insalata di farro con mozzarelline, insalata di farro e tonno, insalata di farro e totani.

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche su facebook mettendo Mi piace sulla mia pagina!

Precedente Spaghetti al limone ed erbe aromatiche Successivo Torta crostata ricotta e ciliege

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.