Frittelle di asparagi e piselli

Le frittelle di asparagi e piselli sono una sfiziosità che si può servire come contorno o come antipasto. Le fritture non sono il tipo di cottura più salutare che ci sia ma sicuramente uno dei più appetitosi. La scelta di un olio di semi che abbia un punto di fumo molto elevato è fondamentale affinchè il fritto sia leggero sotto tutti i punti di vista. La scelta di ingredienti freschi è altrettanto importante. In questa stagione asparagi e piselli sono facilmente reperiili quindi queste frittelle son da cucinare a fine primavera e inizio estate.

frittelle di asparagi e piselli
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:15 o 20 minuti
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 1 uovo (freddo)
  • 3 cucchiai Farina
  • q.b. acqua fredda
  • 4 o 6 Asparagi (secondo la grandezza)
  • piselli freschi (una grossa manciata)
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Togliere agli asparagi la parte di gambo dura rompendoli con le mania partire dal fondo.

    Lessare gli asparagi con un pizzico di sale per 6 minuti e poi tagliarli a pezzetti.

    Sgranare i piselli e lessarli in acqua leggermente salata per 15 minuti.

  2. Rompere l’uovo in una ciotola, sbatterlo unire 5 o 6 cucchiai d’acqua, la farina e un pizzico di sale.

    Sbattere fino ad ottenere una pastella senza grumi di media consistenza. (Se necessario aggiustare con acqua o farina.

    Aggiungere gli asparagi e i piselli ormai freddi.

  3. Fare scaldare l’olio (un dito e mezzo circa) in una padella di acciaio (per la frittura sconsiglio le padelle antiaderenti). Per controllare la temperatura dell’olio versare un pochino di pastella: quando compaiono le prime bollicine l’olio è pronto.

    Versare una cucchiaiata del composto preparato  aiutandosi con un altro cucchiaio. Versare più cucchiaiate possibili in modo da fare meno padellate possibili. Rigirare le frittelle di tanto in tanto in modo che la cottura sia uniforme.

    Appena le frittelle di asparagi e piselli sono dorate estrarle dall’olio e metterle su carta assorbente.

    Servire le frittelle di asparagi e piselli calde.

  4. frittelle di asparagi e piselli

Note

Ti piace la mia ricetta? Metti Mi piace sulla mia pagina di  FACEBOOK  per non perdere le mie nuove ricette!

Un’altra ricetta di frittelle che potebbe piacerti: fiori di zucca.

Precedente Paccheri con cozze e pomodorini Successivo Uova con piselli al sugo di pomodoro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.