Frittata patate spinaci prosciutto e parmigiano

Ho preparato una nuova frittata patate spinaci prosciutto e parmigiano perchè mi diverto a cambiare sempre gli ingredienti e quindi faccio sempre una nuova frittata.

frittata patate spinaci prosciutto e parmigiano

Le frittate che si possono fare sono veramente infinite e tutte diverse: spumeggianti e leggere, con l’uovo sbattutissimo o solo mescolato sommariamente, cotte e dorate o poco cotte; oppure con verdure, con salsiccia e chi più ne ha più ne metta. Tutte le mie frittate hanno una cosa in comune: poco olio perchè secondo me sono più buone e più leggere. Per poter mettere poco olio è necessario usare una padella antiaderente e per una facile cottura munirsi di un cucchiaio di legno.

Ingredienti per la frittata patate spinaci prosciutto e parmigiano per due persone:

  • 3 uova grandi oppure 4 piccole
  • un pugno di spinaci già lavati e pronti perla cottura
  • due patate medie
  • due fette di prosciutto di parma
  • due cucchiai di parmigiano
  • due cucchiai d’olio
  • sale

Preparazione della frittata patate spinaci prosciutto e parmigiano:

  • sbucciare le patate, lavarle e tagliarle a cubetti di circa 1 centimetro;
  • tuffare i cubetti di patate in acqua bollente salata e cuocerli per 10 minuti e quindi scolarli;
  • tagliare il prosciutto a pezzetti;

preparazione della frittata patate spinaci prosciutto e parmigiano

  • mescolare l’uovo con ilparmigiano e aggiungere un filo di sale;
  • tagliare gli spinaci a pezzi e cuocerli in padella con due o tre cucchiai d’acqua a fuoco basso;
  • aggiungere le patate, il prosciutto, l’olio e lasciare insaporire un attimo; aggiustare di sale e poi aggiungere le uova;
  • per fare rapprendere la frittata uniformemente cuocere a fuoco medio basso facendo dei tagli con un cucchiaio di legno in modo che la parte non cotta scivoli sul fondo;
  • a metà cottura appoggiare sopra un piatto e tenendolo fermamente rovesciare e lasciare scivolare di nuovo in padella la frittata;
  • terminare la cottura e servire; la cottura è molto soggettiva; a me piace appena rappresa ma chi lo preferisce può prolungare la cottura fino ad una leggera doratura.

frittata patate spinaci prosciutto e parmigiano

Precedente Straccetti di petto di pollo veloci Successivo Fagottini di pasta sfoglia con carne e verdure

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.